giovedì 2 aprile 2015

Crema leggera alla Pastiera Napoletana di Sal De Riso.

DSC_1034 (Copia)

Se vi piace la Pastiera, il tipico dolce della Pasqua napoletana,  se come noi impazzite per i suoi profumi e i suoi aromi e particolarmente per l’aroma di fiori d’arancio e il grano,  allora questa crema vi conquisterà subito!

La ricetta è di Sal de Riso, ed è la crema che compone il suo “Soffiato di Pastiera”, con tutti gli ingredienti e i profumi della Pastiera classica ma in versione semifreddo.

Ne abbiamo visto le fasi della realizzazione nella sua performance (a cui si riferiscono le foto centrali) a Eccellenze Campane, di cui vi ho parlato qui.

Rispetto alla ricetta originale ho diviso per 4 le dosi e servito semplicemente la crema in coppette individuali.

Ingredienti:

100 g di ricotta

150 g di grano cotto

60 g di zucchero a velo

50 g di arancia candita a cubetti

300 g di panna semi montata

50 g di tuorlo d’uovo

60 g di zucchero semolato

20 ml di acqua.

5 g di gelatina

cannella e acqua di fior d’arancio q.b

(mia aggiunta, muesli croccante)

ammollare la gelatina in acqua

Mettere lo zucchero semolato e l’acqua in un pentolino e portare a ebollizione fino ad avere uno sciroppo a 121° che unirete al tuorlo, montando poi fino a raffreddamento totale e tenere da parte.

Mescolare la ricotta con lo zucchero a velo setacciato e lavorarla fino ad averla ben cremosa, unire il grano e l’arancia candita, la cannella e il fior d’arancio e mescolare.

DSC_0974 (Copia) DSC_0975 (Copia)

Aggiungere la gelatina sciolta e amalgamare, quindi la panna, mescolando delicatamente per non smontarla e il tuorlo montato.

Suddividere la crema nelle coppette alternandola a uno strato di muesli croccante e tenere in frigo fino al momento di servire (almeno un’ora).

DSC_1031 (Copia)

2 commenti:

  1. davvero meravigliosa, un buonissimo dolce al cucchiaio!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Da svenire!!!!! Adoro la pastiera e mi cimento indegnamente nella sua preparazione, proverò anche questa crema :)
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina