martedì 23 ottobre 2012

crema brulè alle amarene.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un delizioso, godurioso dessert al cucchiaio, da gustare direttamente dai barattolini o coccottine  in cui viene passata in forno.

Una crema pasticciera, con un croccante strato di zucchero caramellato in superfice, a cui ho dato un tocco in più con l’aggiunta di amarene sciroppate.

Per la crema, ho usato questa ricetta, di Sal de Riso:

260 ml di latte fresco

110 ml di panna fresca

90 g di tuorli

90 g di zucchero

30 g di amido di mais

2 g di sale

scorza di 1 limone grattugiata (io 1 cucchiaino di aroma al limone)

1/2 bacca di vaniglia (io 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia)

zucchero semolato o di canna per la finitura.

 

Miscelare il latte e la panna, unire gli aromi,  il sale e portare a bollore, quindi tenere un attimo da parte.

In una pentola a parte, lavorare i tuorli con lo zucchero, unire l’amido setacciato e amalgamare bene, quindi, a filo, unire la miscela di latte e panna bollente, mescolando in continuazione, sciogliendo bene eventuali grumi.

Continuando a mescolare con una frusta, rimettere a fuoco basso la crema  e portarla a una temperatura di circa 82°.

Se non avete l’apposito termometro, togliete dal fuoco la crema appena accenna a bollire.

Per raffreddarla velocemente,, Sal consiglia di versarla in un contenitore d’acciaio, coprire con pellicola a contatto e passare direttamente in freezer.

20121019_074706

Una volta pronta, metterla nelle cocottine da forno, inframmezzando con le amarene, battere leggermente sul tavolo per livellare e fare uno strato di zucchero semolato o zucchero di canna.

Quindi passare al grill 5/7  minuti, finché lo zucchero non sia caramellato.

Si gustano, sia tiepide che fredde, sono un dessert adatto anche come fine pasto.

Avendo provato sia con zucchero bianco che di canna, posso dire che il caramello con lo zucchero bianco, se le tenete ad esempio dal pomeriggio alla sera, si ammorbidisce, mentre il caramello con lo zucchero di canna resta croccante.

Detto questo, non vi resta che staccare il telefono, spegnere pc e tv e rilassarvi, godendovi il vostro cremoso dessert…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           PA194282

4 commenti:

  1. beh ho staccato il telefono ma qua non si è materializzato niente...cucì, c'avemu a fari?
    :)
    favolò questo dessert :*
    Cla

    RispondiElimina
  2. Cla, evidentemente viaggia a 32K ed è ancora per strada...prova a riattaccare, se no quannu capiti ccà videmu... ;)

    RispondiElimina
  3. Io dico che mi ispira e pure tanto... ma proprio tanto!!! :))

    RispondiElimina
  4. Tere', assaggia...la prossima volta, anzichè le cocottine, una sola grande monoporzione!

    RispondiElimina