lunedì 9 luglio 2018

Ristorante Osteria Donna Maria - Torre del Greco (Na)



Il contesto è quello di  una villa del 1700, tra quelle del Miglio d'oro a Torre del Greco (Napoli).
Villa Faraone Mennella, lungo l’attuale Via Nazionale, ospita il ristorante Osteria Donna Maria: uno stile garbato ed elegante, cosi come l’accoglienza, fanno di questo ristorante dalla cucina tradizionale e territoriale ma con tocchi di modernizzazione non eccessivi e qualche nota insolita, una vera chicca: aperta da un anno, circa 40 posti, che in estate grazie alla tranquilla  corte interna raddoppiano.
                                                      
Ai fornelli Vittorio Carotenuto, formatosi, dopo l’alberghiero, con nomi del calibro di Antonino Cannavacciuolo,  Crescenzo Scotti, Cristoforo Trapani,  solo per citarne alcuni.
Cucina improntata alla memoria del gusto, forte dell’esperienza trasmessa dai genitori e dai nonni, anche nel nome il ristorante omaggia la nonna paterna.
L’accoglienza in sala è curata da Ilaria Sica, fidanzata di Vittorio.
Alcuni nuovi patti del menù estivo sono stati presentati alla stampa durante una cena dedicata, un percorso  terra- mare con picchi di gusto notevoli nonostante qualche incertezza.
I vini di Casa Setaro, presentati dal produttore Massimo Setaro,  hanno accompagnato la cena, a cominciare dal Caprettone, uno Spumante metodo classico millesimato, che ha accompagnato l'aperitivo e l' antipasto, ma sarebbe stato gradevole per tutta la cena, seguito dal Munazei Lacryma Christi del Vesuvio Doc 2017 per i primi e Munazei Lacryma Christi del Vesuvio Doc 2017, per il secondo.
Ecco i piatti proposti:


Frittatina di pasta
Pacchero fritto ripieno di ricotta e fior di latte affumicato
Mini bun al sesamo con vitellino e peperoncini di fiume 
Seppia scottata, crema di piselli, scagliozzo di ceci e frutto della passione
Donna Maria (Fiore di zucca croccante ripieno di ricotta, pomodoro confit e basilico + parmigiana di melanzane a modo mio) 
Pasta mischiata, patate e mazzancolle con cremoso di provola affumicata
Linguine selezione Vicidomini con genovese di tonno rosso, yogurt, limone e cenere di cipolla
 Maialino da latte in lenta cottura con fagottino di scarola ripassata e mela alla cannella
 
Mousse ai tre cioccolati ( fondente, al latte e bianco)con croccante di cacao al fior di sale e lampone.
Ufficio stampa a cura di Laura Gambacorta.
Per l'album della serata cliccare qui.

qui

Nessun commento:

Posta un commento