mercoledì 28 febbraio 2018

“Ra Ristovago” di Pozzuoli, il primo ristorante con pietanze tutte rotonde

iPiccy-collageEntrando al ‘Ra Ristosvago’ di Pozzuoli si ha come la sensazione di essere giunti in un piccolo, romantico  villaggio marinaro: barche, cime, lampare, luce soffusa, rendono caldo e accogliente questo ristorantino che nel nome evocativo del dio del sole egizio “Ra” racchiude la luce e la rotondità del sole.
Raffaella Migliaccio, imprenditrice dai trascorsi bolognesi,  ha voluto per questo suo progetto, una cucina “rotonda” cosi com’è la nostra Terra o com’è il calore di un abbraccio o ancora la rotondità delle forme delle donne, ma con forte richiamo al mare.DSC_1103“Le pietanze cucinate da Chef Raffaele Caputo sono rotonde e piene - spiega Raffaella,  Il mio menù è un richiamo alla terra, alla fecondità, al sole. Un ritorno alle origini che si trasforma in un mangiare contemporaneo”. iPiccy-collageraTartare di pesce  o gamberi accompagnate da geleè e salse di frutta, gamberi panati, croste di Gragnano (paccheri ) ripieni di baccalà, ring di calamari con limone e ricotta, roll rainbow di pesce spada, tortini di polpo,  praline al nero di seppia…
Cucina di mare fantasiosa e rielaborata attingendo alla tradizione (ma che può migliorare ancora), ambiente ospitale e confortevole, il Ra Ristosvago è l’ideale anche per una serata di ascolto di musica dal vivo.DSC_1095Press dinner curata da Federica Riccio, qui le foto.
Ra Ristosvago,
Via Pergolesi, 13
Pozzuoli

Nessun commento:

Posta un commento