Alla Braceria Pastore di Napoli, per una serata di gusto tra carni e olii di qualità

iPiccy-collagebCarni bovine di gran  qualità e oli extravergini dai profumi e dal sapore strutturati: questa la combinazione vincente di una serata   alla  Braceria Pastore di Via Michelangelo da Caravaggio 58 di Napoli.
Accendere il fuoco per una bella “braciata” per chi abita in condominio, oggi è molto complicato e anche avendo a disposizione un camino, in estate non è propriamente piacevole accenderlo.
Per gli amanti di succulenti bistecche di carne cotte su brace viva, la Braceria Pastore offre un servizio all’altezza delle aspettative, anzi se vogliamo essere precisi, “Ad personam”.
iPiccy-collage
Le carni selezionatissime, infatti provengono dall’attigua macelleria – gastronomia di famiglia, gestita da  Antonio Pastore,   qui potete scegliere il tipo di bistecca che volete, tagliata al momento per voi nello spessore che preferite, e passerà subito alle braci ardenti sapientemente gestite da Luca, figlio di Antonio, mentre la cucina della braceria è curata dalla signora Linda.DSC_9105Per la serata di degustazione, organizzata dalla Braceria Pastore in collaborazione con Laura Gambacorta e  Aziende Agricole Di Martino sono state proposte ottime bistecche di black angus americano e di manzetta prussiana dell’azienda Jolanda de Colò, una particolare carne da bovini allevati in Polonia, dalle striature e dal sapore intenso.
Carne rossa chiama buon olio, quelli pugliesi sono adattissimi allo scopo grazie  al loro carattere deciso. Il prodotto scelto dalla famiglia Pastore è l’olio extravergine “Schinosa Trani”, prodotto dall’Azienda Di Martino, dalle origini antiche ben dal 1647, mentre la lavorazione delle olive principalmente della varietà coratina, è più recente.

iPiccy-collagesLe bistecche sono state precedute da una degustazione di Olio Schinosa, seguite da sfiziose bruschette  con olio e semidry di corbarino Rare Bontà e ricotta.
iPiccy-collagef
Mentre in sala si diffondeva il delizioso profumo delle bistecche in cottura, abbiamo continuato la degustazione con una tartare di fassona piemontese con nocciole e  “lingue di suocera”, un sottile pane croccante, poi finalmente le bistecche succose e tenere… da delirio!

iPiccy-collagel

iPiccy-collagevPugliesi anche i vini della serata dell’azienda Podere 29.
La parte dolce della serata è stata affidata al pastry chef Mario di Costanzo, che per l’evento ha proposto un dessert con olio extravergine, cioccolato e lampone e una superlativa torta con panna e fragolineiPiccy-collagec

DSC_9135

qui l’album della serata

Braceria Pastore
Via Michelangelo da Caravaggio, 58
Napoli (parcheggio in strada)
http://www.braceriapastore.it/

Aziende Agricole Di Martino S.a.s
via A.M di Francia 178, Masseria Schinosa
76125 Trani
+39 0883 493105
info@schinosa.it
http://www.schinosa.it/

Pasticceria Di Costanzo
Piazza Cavour 133-135
Napoli
http://www.dicostanzopasticceria.it/

Commenti