pesche glassate alla lavanda

                                                                  
Pesche e lavanda, un matrimonio perfetto!
Questa preparazione semplice, velocissima e deliziosamente aromatizzata è molto versatile. Completata con un ciuffetto di panna può essere un dessert dell'ultimo momento in caso di ospiti o "voglie" improvvise, può essere ingrediente di ripieno di torte e semifreddi, si può abbinare a una crema di ricotta semplicemente lavorata un po' anche senza zucchero per verrine o tartine per la colazione, è un buon ripieno per crepe e pancake, o per completare un "bianco mangiare".
Insomma non ci sono limiti.
Usate pesche belle sode e di buona qualità e lavanda bio.
per circa 300 g di polpa (2 pesche gialle grandi) ho usato:
1 pizzico di fiori di lavanda 
25 g  di burro 
20 g di zucchero tipo "demerara" o  zucchero bianco
10 g  di amido per dolci

Il procedimento è semplicissimo e veloce.
                                                             
 
Scegliete delle pesche mature al punto giusto e tagliatele a piccoli dadini, lasciando cadere il succo in una ciotola.
Sciogliere il burro in una padella, unire le pesche e il succo e  saltare un paio di minuti, aggiungere l'amido (è utile setacciarlo)  fare amalgamare e unire lo zucchero e i fiori di lavanda, mescolate  e fare caramellare brevemente.

Ecco che sono già pronte...semplici, veloci da fare e golose!

                    
                                                    

Commenti