martedì 9 giugno 2015

Tortiglioni (Pastificio Carmiano) con zucchine e menta, un po’ siciliani.

_DSC2755

Ferdinando II re delle Due Sicilie la definì  “cibo genuino”.

La pasta, primo piatto per eccellenza ha origini molto antiche, la sua produzione a Gragnano ha origine nel 1700.

Ai giorni nostri la Pasta di Gragnano si fregia del riconoscimento IGP e 12 anni fa alcuni artigiani pastai si sono riuniti in Consorzio al fine di tutelare il prodotto.

Uno dei pastifici artigianali aderenti è il Pastificio Carmiano, i cui maestri pastai lavorano nel pieno rispetto del disciplinare e della tradizione, di cui si tramandano i segreti produttivi, con una produzione giornaliera limitata._DSC2745L’impasto con semole altamente selezionate e acqua dei Monti Lattari, subisce la trafilatura effettuata con trafile in  bronzo, che conferisce la caratteristica rugosità “raccogli- sugo”, quindi il taglio e la spanditura sono effettuate manualmente dal mastro pastaio. Il passaggio in celle per l’essiccazione a temperatura tra i 40°e i 60°, da 18 a 60 ore, a seconda del tipo prodotto, termina il ciclo produttivo, che si completa poi, sempre manualmente, con il confezionamento del prodotto in imballaggi attenti all’ambiente, con involucri in materiale di origine vegetale o riciclabile.

La pasta artigianale Carmiano prodotta in vari formati lunghi o corti, alcuni anche aromatizzati, si rivolge ad un pubblico  dal gusto raffinato e selettivo._DSC2752Ha una buona tenuta e omogeneità di cottura e si lascia “abbracciare” completamente dal sugo.

Cliccando sul logo, a destra della pagina, sarete indirizzati al sito del pastificio, con pochi click potrete richiedere informazioni sui punti vendita oppure acquistare anche online.

Per la mia ricetta ho scelto dalla gamma Carmiano i Tortiglioni che si adattano splendidamente al condimento d’ispirazione un po’ siciliana: laggiù usano condire la pasta con zucchine fritte e menta, io ho apportato una piccola variante per rendere più cremoso il condimento e profumato il tutto con scorza di limone grattugiata.

L’orto mediterraneo  è in tavola!

Ingredienti per una bella porzione:

70 g di Tortiglioni Pastificio Carmiano

4 zucchine piccole oppure una media

olio extravergine

sale

foglioline di menta

buccia di limone bio grattugiata al momento

Lavare, tagliare a fettine sottili le zucchine e friggerle in poco olio, sgocciolarle e tenere da parte.

Lasciare anche la padella da parte.

Intanto che i Tortiglioni cuociono (circa 10 minuti di cottura), frullare i tre quarti di zucchine, aggiungendo un pizzico di sale, un mestolino di acqua di cottura della pasta e 2 o 3 foglioline di menta, fino ad avere una crema che verserete nella padella rimettendo il tutto  sul fuoco  (se c’è ancora troppo olio eliminarne un po’).

Scolare i Tortiglioni piuttosto al dente, trasferirli nella padella con la crema di  zucchine unire ancora un po’ d’acqua della pasta e completare la cottura aggiungendo alla fine anche le restanti zucchine a fette, mescolando.

Volendo la crema di zucchine si può mettere “a specchio” nel piatto aggiungendo poi la pasta mista alle zucchine.

Impiattare, completare con scorza di limone, foglioline di menta  e gustare.

_DSC2761

4 commenti:

  1. un piatto dai freschi sapori estivi, bravissima!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. un bon plat plein de saveurs j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina