mercoledì 17 giugno 2015

Marmellata di fiori di zucca

_DSC2749

Si, lo so…marmellata è solo quella di arance e blablablablablabla… ma oggi mi gira di chiamare marmellata anche questa confettura dal sapore insolito e con ingrediente di base di pienissima stagione, i fiori di zucca.

_DSC2731

E’ piuttosto semplice da fare, se riuscite a trovare fiori di zucca freschissimi (il contadino li stava raccogliendo mentre passavo in zona) sarà una marmellata/confettura superba.

Per due barattolini:

200 g di fiori di zucca (peso netto, circa 250 g lordi)

1 tazzina d’acqua

120 g di zucchero semolato

succo di un limone piccolo

cannella in polvere, un pizzico.

Dopo aver delicatamente lavato asciugato e privato i fiori dei gambi, del pistillo interno e delle foglioline alla base del calice, frullare insieme tutti gli ingredienti._DSC2736In una pentola a fondo spesso mettere il frullato e cuocere circa 25 minuti a fiamma media mescolando, è sempre valida la “prova piattino”.

Una volta pronta mettere subito nei barattolini sterilizzati (qui vi spiego come fare), chiudere e capovolgere, lasciandoli finche non siano completamente raffreddati.

Il giorno dopo è pronta da gustare.

1 commento:

  1. Chiamiamola marmellata che si fa prima ;)
    Con i fiori di zucca non pensavo esistesse, mi hai stupita e sorpresa ed anche incuriosita.....corro alla ricerca di fiori di zucca!!!!!!!

    RispondiElimina