domenica 22 febbraio 2015

Tartu-fichi al peperoncino

DSC_0577

Ho preparato qualche settimana fa questi piccoli  bocconcini prelibati, che nascono dal riciclo di avanzi di pan di spagna unito ai fichi caramellati al peperoncino, che comunque non prevale e si percepisce alla fine.

Ma, se per caso in qualche angolo della vostra cucina dormisse ancora un panettone o un pandoro, o svolazza già qualche colomba,o avete avanzi di biscotti nulla vieta di usarli….

Ingredienti:

150 g di avanzi di pandispagna

50 g di confettura di fichi

25 g di cacao amaro

3 fichi caramellati al peperoncino Terravecchia

100 g di cioccolato fondente

10 g di burro di cacao

In una terrina sbriciolare il pan di spagna,  unire la confettura di fichi, il cacao, e i fichi tritati e lavorare fino ad avere un composto omogeneo.

In alternativa mettere tutti gli ingredienti tranne il cioccolato fondente e il burro cacao nel mixer e lavorare circa un minuto, fino ad avere un composto omogeneo.

Con un cucchiaino creare delle palline di uguale grandezza e tenerle momentaneamente da parte posandole un foglio di carta forno, poggiato su un vassoio o sulla placca del forno.

Passate in frigo e intanto sciogliere il cioccolato fondente, unire il burro cacao, mescolando bene e lasciare intiepidire un paio di minuti.

20150202_183533

Immergere una alla volta le palline di composto nel cioccolato fondente e rimetterle sulla carta forno, in modo da far solidificare il cioccolato a temperatura ambiente.

Staccarle poi delicatamente e sistemarle sul vassoio da portata, lasciando in frigo ancora un’oretta, dopodiché sono pronte da gustare.

Si conservano anche un paio di settimane, al fresco o in frigo (i puntini bianchi che si vedono, son dovuti a dello zucchero caduto che passava vicino ai tartu-fichi per caso…)

Se usate i biscotti secchi, unite un paio di cucchiai di sciroppo dei fichi per dare umidità all’impasto.

DSC_0583

1 commento: