domenica 24 novembre 2013

Biscottini morbidi alle mandorle

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Ovvero, dei dolcetti che rispecchiano semplicità e bontà… pochi ingredienti, pochi minuti per farli…
Con questi abbiamo inaugurato il nuovo forno midi, dopo 15 giorni di non impasto, avendo, il precedente mini forno, deciso il suo pensionamento… Occhiolino
In dispensa farina di mandorle, in quantità appena sufficiente, un albume avanzato, pochi canditi,  zucchero e cannella,  danno un impasto goloso anche a crudo, figurarsi cotto…
Ecco le dosi per circa 15 dolcetti:
1 albume
150 g di farina di mandorle
sale
1 cucchiaiata scarsa di scorze di arancia candite ridotte in pasta
zucchero a velo e se piace cannella in polvere per la finitura.
Montare l’albume a neve col sale, unire la farina di mandorle e lo zucchero e incorporare il tutto.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Con un cucchiaino o a mano formare le palline e sistemarle sulla placca  rivestita con la carta forno, quindi spolverizzare con zucchero a velo misto a cannella.
Cuocere a 200° per 8/10 minuti, quindi lasciar raffreddare prima di spostare sul piatto di servizio.
I miei biscottini non hanno mantenuto molto la forma in quanto la farina di mandorle era di quantità inferiore al necessario, ma il sapore e il profumo sono deliziosi!!!
OLYMPUS DIGITAL CAMERA             OLYMPUS DIGITAL CAMERA

1 commento:

  1. Golosissimi veramente! Una sorta di ricciarelli arricchiti dai canditi ;)

    RispondiElimina