giovedì 23 maggio 2013

il (riciclo del) fusillo con zucchine e mozzarella

20130521_155531
Capita ogni tanto che quando buttate la pasta ne mettete un po’ di pù e avanza, e allora il riciclo è d’obbligo.
Oltre alla classica frittata, si può fare anche una “classica” pasta al forno, magari attingendo ad altri avanzi in frigo e riuscite a tirare fuori una buona preparazione adatta anche al take away  da ufficio, per cui potete cuocerla direttamente nella “gavetta"!
Ecco quindi il fusillo al forno, con una salsa tipo  besciamella (senza burro), zucchine e mozzarella: con un pranzetto cosi, si è impazienti di arrivare alla  pausa pranzo!
Vi occorre:
Un piatto di fusilli corti Leonessa
avanzi di mozzarella a dadini
1 fiore di zucca
1 zucchina media
200 ml di latte
1 cucchiaio e mezzo di farina
1 cucchiaio di parmigiano
sale
noce moscata
olio di arachidi OIO
Tagliare a rondelle sottili la zucchina e grigliarla con poco olio.
Diluire il parmigiano e la farina col latte, unire il sale e la noce moscata e far addensare a fuoco basso, mescolando.
20130521_155233
Quando la salsa è pronta, unire la pasta, i dadini di mozzarella, le rondelle di zucchina  e il fiore a striscioline.
Mescolare bene, e mettere nella gavetta leggermente  unta d’olio o burro.
Far gratinare in forno 15/20 minuti.
20130522_134130

12 commenti:

  1. Un riciclo che farei tutti i giorni!

    RispondiElimina
  2. Spesso faccio la besciamella senza burro, la trovo più leggera.
    Questo riciclo te lo copio per un pranzo d'asporto per mio figlio :)
    Grazie della ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e di che Daniela? ci arriverebbe chiunque, è coi semplice!

      Elimina
  3. complimenti per la ricetta: veloce e gustosa. Da provare!!!!

    RispondiElimina
  4. se riciclare significa portare in tavola queste bontà allora ww il riciclo!

    RispondiElimina
  5. E' vero Licia, il riciclo da spessissimo bontà superiori all'originale1

    RispondiElimina
  6. molto spesso il riciclo tira fuori cosucce accussì che ti viene lo spinno meglio della partenza del piatto originale *_*
    ***
    Cla

    RispondiElimina
  7. Il problema (se così si può dire) di questi piatti è che "impongono" il riciclo: una frittata di pasta, o una pasta al forno come questa tua, mica si possono fare con la pasta appena scolata! Il sapore cambia completamente. Che profumino che viene da quella gavetta ...

    RispondiElimina
  8. Hai ragione, Maria Grazia, il profumo e il sapore cambia...allora ogni tanto conviene buttare un po'di pasta in più!

    RispondiElimina
  9. un'ottima idea, complimenti ! Buon we!

    RispondiElimina