venerdì 31 maggio 2013

Dalle Parole ai piatti

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

cliccare sulle foto per ingrandirle

Rinunciare al gettone di presenza in consiglio comunale in favore dei giovani per offrire migliori prospettive di lavoro, finanziando, con quel gettone una borsa di studio.

Questo, in sintesi, il progetto di cui vi ho già dato notizia qualche giorno fa in questo post e che vede protagonista Nicola Della Corte, consigliere comunale del comune di Pozzuoli (Na).    l’Ipsar “Petronio”, di Pozzuoli, l’istituto beneficiario di questo progetto, ha ospitato il concorso culinario tenutosi alla presenza (tra gli altri politici locali) dell’Assessore regionale Severino Nappi e del Consigliere regionale Antonio Marciano,  di giornalisti di testate sia della stampa che televisive, tra cui la Rai, e di un folto pubblico.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA            OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In apertura dell’evento, una sorpresa per i 19 allievi che si contendono il primo premio, lo stage con il presidente di giuria Paolo Barrale, chef stellato del ristorante Marennà dei Feudi San Gregorio:

P5281882  OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A Nicola della Corte si sono uniti  Vincenzo Bifulco e Antonio Di Bonito, che seguendo l’esempio del collega, hanno anch’essi devoluto il loro gettone per finanziare la borsa di studio offrendo cosi 3 stage, due presso Marennà, il terzo presso le strutture turistiche de “il Gabbiano Group dei fratelli Laringe”.

ipNelle cucine, atmosfera  rovente, da fight or flight: combatti o fuggi, altro che reality! I ragazzi, nelle loro giacche candide, tritano, spadellano, sfibrano, fondono, friggono, compongono le loro creazioni con il “paniere” di prodotti del territorio  a disposizione, tra cui i Pomodorini di Corbara.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dai sbrigati a risottare quella pasta!”,

“Tu, attento a quelle decorazioni, ti cadono”

“Quella salsa non va bene, rifalla”

“Datti una mossa, che ora tocca a te”

Allo sguardo vigile dei docenti, non sfugge nessun particolare.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Gli allievi, alcuni sicuri come grandi chef, altri un po’ più timidi (“prof, restate qui, controllate”…) ma tutti con le idee ben chiare sul piatto da presentare alla giuria, anche chi  deve preparare un piatto salato anziché dolce come avrebbe preferito, si apprestano con grande pazienza  a completare il loro lavoro, mentre le interviste di Rai Regione sono in corso!

ra

E finalmente, eccoli, uno per uno, che si presentano e illustrano il loro piatto alla giuria, che non ha avuto compito facile: piatti elaborati da alta ristorazione o più semplici e casalinghi, sapori nuovi e decisi, o più classici.

gL’emozione di ogni futuro chef è più che palpabile mentre i giurati, tra cui anche la giornalista Laura Gambacorta,si consultano per il verdetto finale, che mette d’accordo tutti, compresa Milady, blogger e invitata speciale in esclusiva!

Primo classificato:  Simone Vacca, con “Paccheri ripieni ai sentori di bosco: paccheri sfibrati, che diventano cialda croccante e avvolgono golose creme ai frutti di bosco.

Seconda classificata, una donna, Martina Rivoli, con “Tris di dolci”: mousse al bicchiere dai gusti decisi e delicati allo stesso tempo.

Terzo classificato: Agostino Alboretto, con “Conchiglioni ripieni con crema di zucchine e cozze”, un primo decisamente legato al territorio.

20130528_154106

pac

d

co

In bocca al lupo ai vincitori, e speriamo di sentire presto riparlare di loro!

Qui trovate tante altre foto della giornata:

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.382786795163113.1073741851.100002953876005&type=1&l=ac20465d66

Nessun commento:

Posta un commento