lunedì 20 maggio 2013

Dalle Parole ai Piatti, quando la politica serve… a tavola!

Niki-Della-Corte-in-cucina-IPSAR-Pozzuoli-con-allievi

"Dalle parole ai piatti. Quando la politica serve... a tavola!" è questo il titolo del contest gastronomico che martedì 28 maggio 2013 dalle ore 12:00 vedrà impegnati 15 studenti dell'IPSAR "L. Petronio" di Pozzuoli.

Gli chef del futuro si contenderanno due stage presso il ristorante Marennà dei Feudi di San Gregorio sotto la guida dello Chef Stellato Paolo Barrale e uno stage presso le strutture de “Il Gabbiano Group”.
Un contest gastronomico di tutto rispetto e lo dimostra la composizione della giuria formata dallo chef Paolo Barrale, dalla nota giornalista enogastronomica Laura Gambacorta, dalla docente universitaria Angela Giustino e dalla professoressa Elisabetta Cioffi dell’IPSAR che cura la funzione strumentale, i rapporti con il territorio e l’alternanza scuola lavoro e stage.
Rispetto della tradizione, armonia dei sapori del territorio, ricerca, bilanciamento, estro e creatività questi alcuni tra i requisiti che i giurati valuteranno. I ragazzi hanno a disposizione un “paniere ricco” di prodotti uguale per tutti composto da ortaggi e verdure di stagione, olio extravergine di oliva, varie tipologie di sale tra cui il sale di Maldon, diversi formati di pasta, alici tipiche di Pozzuoli e cozze.

“È in palio il futuro professionale dei giovani ma non solo” afferma Nicola Della Corte, da cui è nata l’idea e che prosegue: “Con questo progetto, che abbiamo indicato come prima edizione, convinti che tante altre ne seguiranno, intendiamo mettere in campo la declinazione del 'fare' per i giovani creando un modello bipartisan che va al di là delle posizioni politiche. Con un unico schieramento certo: i giovani”.

Il concorso offre agli studenti dell’IPSAR l’opportunità di migliorare la conoscenza dello scenario in cui operano, con lo scopo di aiutarli a maturare scelte consapevoli e di incoraggiarli anche a valutare nuovi percorsi formativi. È questa una risposta concreta ai bisogni del territorio e dei giovani che si affacciano al mondo del lavoro e si può affermare senza ombra di dubbio che questa opportunità offrirà uno scenario stellato a chi vincerà questa competizione.


Ufficio Stampa
Antonio Gnassi
+39 347 5822285
antonio.gnassi@gmail.com

2 commenti: