giovedì 26 aprile 2012

Un Pacchero… doce doce!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E se all’improvviso vi viene voglia di un Pacchero….doce, doce…dolce? Altro che porgere l’altra guancia.

Porgiamo pure il piatto.

Ecco, oggi Milady s’è fatta i Paccheri, versione dolce: e la pasta diventa dessert

Aveva il pallino di provare un ripieno inusuale per “E Paccheri di Gragnano” della famosa “Fabbrica della Pasta  di  Gragnano”, e si è messa all’opera.

SAMSUNG

Essendo una ricetta in versione…beta, ha fatto giusto un assaggio, che il Pargolo e Maman, giudici d’eccezzzzzione… hanno gradito.Sorriso

Ecco il procedimento e le mini dosi modificabili a piacimento

Cuocere  i Paccheri (nella ricetta solo 3) in acqua salata, come si cuociono normalmente. Per i Paccheri, consiglio una pentola non alta ma piuttosto larga, cosi che non si sovrappongano e non si rompano.

A cottura, si scolano e si fanno raffreddare.

Per la crema dolce,

50 g di ricotta cremosa,

3/4 amaretti sbriciolati

1 cucchiaio di Essenza di Natura Eridania

1 cucchiaino di miele.

Briciole di pan di spagna o savoiardi o biscotti.

In una terrinetta lavorare  a crema la ricotta col dolcificante e il miele,quindi aggiungere gli amaretti sbriciolati.

Con un cucchiaino riempire delicatamente i Paccheri, quindi sporcare leggermente l’intera superfice di ogni Pacchero, che poi passerete nelle briciole di pan di spagna, ricoprendo tutto il Pacchero, come per fare un’impanatura.

Sistemateli sul piatto da portata ne tenete al fresco fino al momento di gustarli.

Fatto: semplice ma buoni, credo che qualche noce o nocciola tritata ci possa star bene.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA          OLYMPUS DIGITAL CAMERA

9 commenti:

  1. Ma sai che non ci ho mai pensato alla pasta in versione dolce?

    RispondiElimina
  2. noooo...non ho paccheri in casa...noooo..


    AMOREEEEEEEEEEEEE..andiamo al supermercato!??!?!!??

    RispondiElimina
  3. Curiosa questa ricetta! Da provare!

    RispondiElimina
  4. ah, dimenticavo..nella mia sezione Premi, te ne ho voluto dedicare uno.. spero di aver fatto cosa gradita. Ciao! ♥

    RispondiElimina
  5. Accidenti che ideona!!!! Un pacchero dolce!!! Mi faccio un giro sul tuo blog alla ricerca di altre squisitezze e poi naturalmente mi aggiungo ai tuoi lettori!!!! Ciao Marina

    RispondiElimina
  6. Grazie Meri, passo poi anche da te. ;)

    RispondiElimina
  7. Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

    Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con " 'e paccheri di Gragnano".
    Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!

    Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
    la nostra Pregiata produzione Artigianale!
    Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
    www.lafabbricadellapasta.it

    La Fabbrica della Pasta di Gragnano

    RispondiElimina
  8. mi ero persa tra le delizie...ma son tornata giusto in tempo per uno di questi paccheri...!!

    RispondiElimina