martedì 8 settembre 2015

“The Art of Food all’Agave”, cinema, gastronomia e solidarietà con Enzo Coccia and friends

PicMonkey Collage

Domenica 6 settembre scorso al Complesso Agave di Pozzuoli serata di cinema e gastronomia con “The Art of Food all’Agave”. L’evento,  che rientra nell’ambito della manifestazione enogastronomica Malazè, volta alla valorizzazione del territorio dei Campi Flegrei, è stato organizzato dalla famiglia Esposito, titolare della struttura flegrea, in collaborazione con la giornalista Laura Gambacorta ed ha avuto inizio con la proiezione in anteprima di “Naples: The Art of Food”. Il video in costumi d’epoca, prodotto da Roberto Gambacorta per Rio Film e diretto dal regista Alfonso Postiglione, ha come protagonisti, accanto all’attrice Serena Marziale, i maestri pizzaioli Enzo Coccia de La Notizia, Ciro Coccia de La Dea bendata, Attilio Bachetti della pizzeria Da Attilio ed Enzo Piccirillo de La Masardona nonché il maestro pasticciere Salvatore Capparelli. _DSC0204 (Copia)Il video, con una trama tra passato e presente, vede Enzo Coccia nei panni di un Monzù che mentre è alla ricerca del buono  dei prodotti della sua terra, si trova ad ammirare e farsi sorprendere ed ammaliare dai tesori d’arte del Museo di Capodimonte, incontrando nientemeno che Carolina Bonaparte.

Dal Museo si sposta nei colori degli infervorati vicoli di Napoli e con i compagni di viaggio danno vita a stuzzicanti bontà giunte fino ai giorni nostri.

E parte del ricavato dalla vendita di una di queste bontà, la pizza “Capodimonte”, creata da Enzo Coccia, è andata a sostegno dell’Associazione Amici di Capodimonte in favore del restauro della boiserie contenente le opere di Vincenzo Gemito.

_DSC0200 (Copia) _DSC0211 (Copia)

Dopo la proiezione del video e la consegna dell’assegno, i protagonisti del video, affiancati dal pizzaiolo di casa Carmine Ricciardi, hanno dato vita a un percorso di degustazione a bordo piscina a base di pane e friarielli, bruschette con pomodoro fresco ed essiccato, pizze fritte e al forno e babà. Nei calici le birre artigianali Oro 15 e Rame 15 del neonato birrificio Campi Flegrei e inoltre, acqua Ferrarelle e i liquori dell’Antica Distilleria Petrone. PicMonkey CollageaParte dell’incasso  della serata è stato devoluto in favore dell’Associazione La Mano Franca di Pippo Coppola Onlus di Monte di Procida che assiste le persone disagiate del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento