martedì 20 gennaio 2015

Bombette Ubriache

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Una deliziosa pasta ripiena…

E’ un periodo che impazzisco letteralmente per un formaggio “ubriaco” di un’azienda piemontese:  stagionato in vinacce al barolo, è una vera squisitezza a pasta dura (ma scioglievole), dal gusto intenso e  al tempo stesso delicato.

Mi piace gustarlo  al “naturale” deliziandomi con le sfumature di gusto, ma avendo patate bollite avanzate,  ho voluto unirli e comporre il ripieno di una semplice pasta fresca….da bis!

Cosi sono nate queste Bombette Ubriache, impastate con farina 0 che ha dato uno consistenza piuttosto sostenuta alla sfoglia e che ho condito semplicemente con burro fuso.

Per 2 porzioni abbondanti:

1 uovo

100 g di farina 0

150 g di patate bollite

circa 30 / 40 g di formaggio al barolo

prezzemolo

crema di latte

burro

La pasta va fatta nel solito modo, lavorata e fatta riposare prima di stenderla sottile.

Per il ripieno schiacciare le patate, unire il formaggio e il prezzemolo sminuzzati, un paio di cucchiai di crema di latte e mescolare.

Una volta stesa la pasta, dividere la sfoglia a metà, sistemare dei mucchietti di ripieno, coprire con l’altra metà della sfoglia.

Premere bene intorno al ripieno facendo uscire l’aria, quindi con uno stampino tondo, ritagliare le bombette.

Cuocere pochi minuti in acqua bollente, completare con burro fuso e gustarle ben calde.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

1 commento:

  1. Buoni Buoni Buoni...la prossima volta fai per 3 che arrivo anch'io :)

    RispondiElimina