domenica 2 novembre 2014

torta integrale con mele annurche

OLYMPUS DIGITAL CAMERA         Presente in Campania da almeno 200 anni, la mela annurca IGP è tipica del territorio campano.

Originaria dell’area flegrea si è poi diffusa anche nel giuglianese oggi maggior produttore,  nell’aversano, nel beneventano, nel casertano, insomma, un po’ in tutta la Campania.

Dalla polpa acidula e croccante viene raccolta da metà settembre e poi messe e terra sui graticci per completarne la maturazione.

Ottima per i diabetici, è anche adatta ad essere cotta e ad essere impiegata nella preparazioni di dolci, come la classica torta di mele, che oggi vi  propongo inversione integrale

L’esecuzione è semplicissima, ecco ingredienti e procedimento:

150 g di farina integrale

100 g di zucchero di canna

1 uovo

60 ml di latte

50 ml di olio extravergine

1 cucchiaino abbondante di aroma al limone

8 g di lievito in polvere

2  mele annurche

zucchero in cristalli

stelline di oro alimentare per decorare.

in una terrina mescolare l’uovo con lo zucchero, il latte, l’aroma al limone e l’olio.

Aggiungere la farina mescolata al lievito e incorporare il tutto.

20141101_153740  20141101_161359

Imburrare una tortiera da 22   cm, versare il composto, sistemare a raggiera le mele tagliate a fettine e spolverare con i cristalli di zucchero..

Cuocere a 170° per circa 40 minuti, una volta fredda sformare, decorare con le stelline d’oro e servire.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Di seguito i link di altre versioni di torta di mele:

http://maisonmilady.blogspot.it/2012/10/la-torta-di-mele.html

http://maisonmilady.blogspot.it/2011/10/frangipane-alle-mele-annurche-di-sal-de.html

http://maisonmilady.blogspot.it/2012/02/torta-di-mele-e-labne-ossia-il.html

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Con questa ricetta partecipo al contest La Melavigliosa

thumbnail.aspx

1 commento:

  1. Le stelline in oro la impreziosiscono ancor di più. Perfetta e deliziosa :)

    RispondiElimina