mercoledì 24 settembre 2014

Le Reginelle

DSC_3301
Sono dei biscottini di pastafrolla con sesamo tipici siciliani, venduti nelle panetterie  o nelle pasticcerie, facilmente ripetibili a casa.
La differenza tra i primi e i secondi, sta nell’uso dello strutto (per i panettieri) o del burro (almeno si spera), nelle pasticcerie.
Quella che vado a proporvi è una versione senza uova, ma se volete comunque usarle, andrete a sostituire il latte previsto con 2 uova.
450 farina
50 fecola
120 latte
150 strutto
160 zucchero
1 cucchiaino di miele
2 g di ammoniaca o lievito in polvere
sesamo  e latte per la finitura
Impastare insieme gli ingredienti, tranne il sesamo, quindi ricavare il panetto e lasciar riposare un’oretta al fresco.
Formare dei bastoncini di circa 1 cm o poco più di larghezza, spennellarli con latte, tagliare a tocchetto di circa 2/3 cm, rotolarli nel sesamo (preventivamente tostato in un padellino e fatto poi raffreddare) facendolo aderire e sistemarli sulla placca imburrata o rivestita con carta forno.
Lasciar cuocere circa 10 minuti a 200° poi altri 8/10 minuti a 170°.
Sono ottimi anche inzuppati nel vino a fine pasto o accompagnati con marsala o passito.DSC_3299

2 commenti:

  1. Io me li mangerei anche così al naturale :)

    RispondiElimina
  2. Veramente deliziosi questi biscottini!!!
    Grazie mille per la bella ricetta!!
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina