domenica 18 maggio 2014

Maison Milady finalista del contest Leonessa Coast to Coast

PicMonkey Collagecp

cliccare sulle foto per ingrandirle

“Premiata per l’abbinamento degli ingredienti e le informazioni storiche con richiamo territoriale”: questa la motivazione con cui la mia ricetta delle Maruzze, patane e cozze ha vinto il contest Coast to Coast, indetto dal Pastifico Leonessa e Gusto Mediterraneo!!!  Principessa

Incredulità,  per il premio in palio, di cui non mi sono resa conto subito:  finche lo leggi è una cosa, ma viverlo, e rivedere poi le foto, è un’altra. Grazie alla giuria per aver votato la mia ricetta.

Un vivo ringraziamento anche a Diego  Leonessa e Gusto Mediterraneo che hanno fatto le cose proprio  in grande: intanto, a sorpresa, due vincitrici, l’altra è Teresa de Masi.

E ci hanno ospitato per tre giorni intensissimi, nell’ambito della rassegna By Tourist on the sea, insieme ai tour operators e allo staff di giornalisti e operatori di 30Nodi e Gusto Mediterraneo, con gli stessi privilegi.

Tre giorni tra:PicMonkey CollageguSapori: con Pasta Leonessa protagonista,  dalla cena di benvenuto e  presentazione dell’evento al President di Pompei, con Paolo Gramaglia e Gionata Rossi, a seguire pranzo e cena di gala con la premiazione  all’esclusivo Yacht Club, al porto turistico di Marina Stabia, qui con lo chef Stellato Peppe Guida (di cui vi parlerò) e Mario Cinque, poi al Punta Scutolo de Le Axidie, con Chef Giacomo de Simone e il suo staff, già conosciuti ai lettori di Maison Milady, ma stavolta anziché via terra ci siamo arrivati via mare, attraccando nel piccolo molo antistante.PicMonkey CollagemzMare: le suggestioni e le emozioni della costa e del Golfo visti dal mare al tramonto,  con una cena a base di bocconcini e Maruzze Leonessa, al largo di Castellammare, a bordo di un elegante caicco e l’escursione, a bordo di uno splendido gozzo, nell’Area Marina protetta di Punta Campanella, in entrambi i casi seguiti da personale cortese e preparato.PicMonkey CollagescaStoria e cultura, con la visita agli Scavi di Ercolano, accompagnati da una guida bravissima, e poco distante, a Villa Aprile, una dimora aristocratica oggi struttura ricettiva, della seconda metà del ‘700 con uno splendido parco che ha sede nel tratto del Miglio d’Oro, un  percorso architettonico alle falde del Vesuvio con 122 ville settecentesche e dimore aristocratiche.

Insomma una esperienza tanto inaspettata quanto ricca e interessante, grazie anche alla visita e alla “scoperta” di posti meravigliosi di questa splendida regione che è la Campania e all’altissima professionalità di coloro che ci hanno assistito.

E, per finire, due parole sulle “Maruzze” Leonessa: un formato di pasta ideato da Diego Leonessa,  particolarmente indovinato, questo è stato il parere generale, perfetto per le preparazioni estive e di mare, ma che vi consiglio di provare oltre che con la mia ricetta (!) anche semplicemente cotte, in acqua non salata e con un filo d’olio extravergine…

DSC_0478 (Copia)

2 commenti: