sabato 26 aprile 2014

Maruzze patan’e cozze

DSC_1579

L’incontro tra terra e mare dà sempre vita a ricette dalla bontà indiscutibile.

Pasta, patate e cozze è una di queste ricette, che entra a pieno titolo nella cucina tradizionale mediterranea, un “matrimonio” terra -  mare che i pescatori si sono tramandati da anni.

Le patate, sono da sempre tra i prodotti principali del territorio afragolese.

Quanto alle cozze, pare  che Ferdinando I di Borbone, ne fosse cosi ghiotto  da andarle a pescare lui stesso a Posillipo; in tempi più recenti anche il grande Eduardo  ha dedicato dei versi di discolpa, nel periodo in cui furono demonizzate, ai tempi del colera.

Patate e cozze, due ingredienti che sebbene  umili, sono prìncipi delle nostre tavole, ne ho visto subito l’abbinamento ideale con le Maruzze, il nuovo formato di Pasta Leonessa.

Questa che vi propongo,  è la mia versione della Pasta e Patate con le cozze, con cui partecipo al contest “ Leonessa Coast to Coast , Maruzze e spaghettoni per una ricetta a cura di Blogger dal Sapore di Mare”, indetto da Pasta Leonessa in collaborazione  con lo staff di Gusto Mediterraneo

leonessa_coast_to_coast   DSC_1525

Per 1 porzione:

70 g di Maruzze Leonessa

una 20 na di cozze

1 patata (150 g)

1 piccolo gambo di finocchietto selvatico

1 spicchio d’aglio

olio evo.

Lavare, sbucciare e tagliare a dadini la patata, spazzolare e pulire le cozze.

In una pentola mettere  l’acqua (in cui sarà poi cotta anche la pasta), col finocchietto e un paio di cozze, a bollore aggiungere i dadini di patate e cuocere 5/7 minuti, quindi con la schiumarola raccogliere patate, cozze e finocchietto e tenere da parte, lasciando l’acqua in caldo.

In un tegame mettere lo spicchio d’aglio con l’olio, appena è imbiondito, aggiungere le cozze ancora grondanti d’acqua, coprire e lasciarle aprire, quindi sgusciarle e tenerle da parte.

Filtrare l’acqua di cottura, rimetterla nel tegame trattenendone un po’ da parte, aggiungere i dadini di patata col finocchietto e completare la cottura ancora qualche minuto.

Intanto cuocere le Maruzze lasciando un po’ indietro la cottura, avendo aromatizzato l’acqua col finocchietto e le cozze, non ho aggiunto sale.

Nel frattempo tenere da parte una bella cucchiaiata di dadini di patate e frullate il resto, con un pezzetto di finocchietto e unendo  qualche cucchiaiata di liquido di cottura fino ad avere una crema fluida che terrete in caldo.

Scolate le Maruzze, trasferitele nel tegame in cui hanno cotto le patate, unite le cozze, i dadini e un paio di cucchiai di crema di patate e l’acqua di cottura filtrata tenuta da parte, e mescolando con delicatezza, completare la cottura della pasta, lasciandola insaporire bene.

Mettere la crema di patate a specchio sul piatto di portata, sistemare la pasta con le patate e le cozze sulla crema e servire, volendo, con un filo d’olio extravergine a crudo.

DSC_1590   DSC_1594

2 commenti:

  1. La pasta con le patate è uno dei miei piatti preferiti, semplice ma gustoso, tu lo hai reso ancora più gustoso con le cozze. Bel piatto :)

    RispondiElimina