domenica 9 febbraio 2014

Pizza, Amore e Fantasia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sono riprese, il 28 gennaio scorso, con una nuova serie di appuntamenti,  le serate dedicate alla conoscenza della Verace Pizza Napoletana: un bel momento di aggregazione tra quanti condividono la passione per la Vera Pizza, con  la possibilità di conoscerne, storia, prodotti, interpreti.PicMonkey CollagebIl primo di questa serie d’incontri, alla pizzeria “da Attilio” una delle pizzerie storiche di Napoli, attiva dal 1938, sita in una delle vie più pulsanti e vivaci di Napoli, la Pignasecca.

Da Attilio l’atmosfera è totalmente e cordialmente familiare, ai “ponti di comando”, infatti, oltre ad Attilio Bachetti, Maestro Pizzaiolo e Sommelier, nonché Consigliere della Giunta Esecutiva dell’ AVPN, la sorella di Attilio, Angela, Sommelier, e  la mamma di Attilio, la sig.ra Maria Francesca, che si occupa della cucina, della cassa o di accogliere gli ospiti (in foto col Vicepresidente AVPN Lello Surace, che ha introdotto la serata e il direttore AVPN Stefano Auricchio).OLYMPUS DIGITAL CAMERA         Gli ambienti sono caratterizzati dai numerosi attestati di simpatia lasciati dai clienti nel corso degli anni, disegni, riconoscimenti o foto storiche di famiglia, affissi alle pareti.PicMonkey CollagebaCon la ormai collaudata formula, la serata, moderata dalla giornalista Laura Gambacorta, ha preso vita, con le performance del padrone di casa, Attilio, e Corrado Scaglione, brianzolo, ma di origini calabre, all’attivo un titolo mondiale, coordinatore  Nazionale dei Fiduciari  AVPN, pizzaiolo e ristoratore dell’Enosteria Lipen di Canonica Lambro (MB).P1018168Di alto livello qualitativo le pizze presentate, impasto fragrante e sapori accattivanti,  pur rispettando la memoria storica della Pizza Napoletana, sono state contrassegnate da ingredienti tipici o ricercati, offerti dal territorio di Corrado o dal nostro.OLYMPUS DIGITAL CAMERA         Si inizia con i Bacetti: rotolini di pizza farciti con rucola, ricotta e provola.

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA            P1018017

La prima pizza è di Attilio: una ghiotta rivisitazione della sua classica “Carnevale”: con punte ripiene di ricotta, farcita con dadini di zucchine e pancetta, profumati funghi porcini e parmigiano.   OLYMPUS DIGITAL CAMERA            OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La pizza presentata da Corrado è una succulenta e sfiziosa Pizza Sensazioni: mozzarella di bufala, pomodorini del Piennolo Dop, anelli croccanti di cipolla di tropea, lardo di colonnata, un filo d’olio evo a esaltare il tutto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA             OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ la volta della Pizza con Zucca, di Attilio: una pizza con sapori forti, dovuti alla presenza di un formaggio primitivo, il Conciato Romano, dal sapore acuto e per questo non a tutti gradito.

A smorzare il tutto, noci e una base di crema di zucca.

Per finire, da Corrado, una  pizza tra le più gradite,  molto particolare anche nella struttura,  con uovo in cereghino, datterini gialli, fior di latte, tartufo nero e olio tartufato: un trionfo di profumi e sapori.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           P1018155

Tra i tanti attestati e riconoscimenti alle pareti, anche i “10 Comandamenti della pizza” da una simpatica  idea dalla sig.ra Maria Francesca.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’abbinamento dei vini è stato curato da Angela Bachetti.

In chiusura, una personale interpretazione di Attilio della Cassata al forno.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA            OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cliccando qui altre foto della serata.

Prossima tappa, Tra Storia e Sapori - Martedì 11 febbraio, ore 20.30 - Pizzeria Maria Marì.

In degustazione Pizza Bottone con pomodorini del piennolo del Vesuvio Dop, pecorino romano, parmigiano reggiano, origano, aglio e olio extra vergine di oliva.
La serata moderata da Laura Gambacorta e Antonio Pace vedrà la partecipazione dei Maestri pizzaioli Antonio Starita e Vincenzo Sannino.
Info e prenotazioni: Pizzeria Maria Mari (Via Aviere Mario Pirozzi 63/65 - tel. 0815064205) o http://www.pizzanapoletana.org/amicidellapizza_eventi.php?id_cena=18

2 commenti:

  1. Sto spudoratamente sbavando davanti a queste foto, mi sono anche innamorata di quella pizza con le punte con la ricotta, ma non vorrei trascurare nemmeno quella con la zucca :)
    Interessantissimo reportage!

    RispondiElimina
  2. il fatto è, Daniela, che a una buona pizza non si dice mai di no, anche se hai appena finito di mangiare!

    RispondiElimina