giovedì 21 marzo 2013

risotto zucca e porcini

20130305_133606

Forse non più in piena stagione, ma vi assicuro che un risotto morbido e cremoso, ci sta ancora bene.

per 2 porzioni abbondanti:

150 g di riso arborio o carnaroli

200 g scarsi di zucca a dadini

circa 10 g di funghi porcini secchi

olio evo

50 g di cipolla ramata di Montoro

brodo vegetale circa 800 ml

circa 10 g di burro

Pulire e spezzettare i funghi porcini, quindi metterli a bagno in circa 300 ml di acqua tiepida, per un’oretta.

Filtrate bene il liquido di ammollo dei funghi, con un colino rivestito di garza, quindi usatelo per fare un brodo vegetale, aggiungendo acqua secondo la quantità che vi serve e le verdure (carota, cipolla, sedano), quando è pronto tenete in caldo, senza salare.

Tritare sottilmente la cipolla e fatela imbiondire a fiamma dolce  in una cucchiaiata d’olio, quindi aggiungete il riso a far tostare, mescolando, col cucchiaio di legno.

Aggiungere 3/ 4 dei dadini di zucca, i funghi ammollati mescolando, lasciate insaporire qualche minuto.

Cominciate ad aggiungere il brodo semi bollente, un mestolo alla volta, continuando a mescolare, dal centro della pentola verso l’esterno, unite il brodo successivo, quando il  precedente è assorbito.

20130305_133206

Portate a cottura il risotto, aggiungendo via via il brodo, dopo circa 10/12 minuti, unite i restanti dadini di zucca e continuate fino a completare la cottura, vi occorreranno in totale circa 18/20 minuti.

Regolate di sale, spegnete e lasciar riposare qualche minuto, mantecate con una noce di burro e servite.

20130305_133554

4 commenti:

  1. E' sempre di stagione un risotto così buono!!!

    RispondiElimina
  2. Che bei colori!!! Mi piace molto il tuo risotto!

    RispondiElimina
  3. un classico che adoro sempre! buonissimo

    RispondiElimina
  4. Io trovo ancora della buona zucca, quindi per me un risottino delizioso come questo è sempre attuale :)

    RispondiElimina