martedì 12 marzo 2013

la (classica) crostata di mele!

20130223_114016
Tutta per Maman, o quasi!
Con le dosi che vi dò, vi viene circa un chilo di pasta frolla.
Per  la crostata ne è stata usata solo una parte, il resto l’ho conservata in frigo e usata successivamente per altre due torte che poi vi dico.
Inoltre, anziché la gelatina di albicocche che si usa di solito per lucidare, ho usato confettura di albicocche diluita nel rum, che ha dato un colore più “caldo” al dolce finito.
Per il resto è una semplice, classicissima crostata di mele.
Ecco gli ingredienti:
500 g  Farina 00
200 g burro freddo
200 g di zucchero semolato
3 uova
un pizzico di sale,
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
3 mele golden
50/70 g di confettura di albicocche
3/4 cucchiai di rum
Messi tutti gli ingredienti nel mixer, lavorare pochissimo, fino a quando non si formano le briciole, si versano sulla spianatoia, si compatta a mano.
Avendo un pizzico di lievito, non è necessario il passaggio in frigo, ma se la preparate in anticipo, o in quantità superiori alla necessità del momento, la terrete poi normalmente in frigo.
Stendere la pasta sottile e rivestire una teglia da 22 cm, preventivamente imburrata, rifinite il bordo con la rotella taglia pasta, spalmare sulla pasta la confettura, tenendone da parte un paio di cucchiaiate.
20130223_111112
Sbucciare le mele, tagliatele a spicchi, sistematele sulla pasta, quindi diluite la restante confettura col rum e spennellate tutto sulle mele.
Cuocere a 180° circa 30 minuti, quindi far raffreddare e sformate.
20130223_114033   20130223_200422

2 commenti:

  1. Meno male che non sono l'unica che preferisce la confettura di albicocche alla gelatina :)
    Ottima questa crostata.

    RispondiElimina
  2. Crostata di mele: un nome una garanzia!

    RispondiElimina