giovedì 23 agosto 2012

Tortine vaniglia e fiori d’arancio

20120818_061334

Un impasto semplice e delicatamente profumato con vaniglia e acqua di fiori d’arancio…

Per 6/8 tortine

1 uovo

60 g di margarina vallè

60 g di zucchero  Zefiro extrafine eridania

60 g di farina 00

1/2 cucchiaino raso di lievito in polvere

sale

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

3 cucchiai di acqua di fiori d’arancio

una cucchiaiata abbondante di scorza d’arancio candita a cubetti.

Fondere la margarina, lavorare a spuma l’uovo con lo zucchero, unendo gli aromi, unire la farina setacciata col lievito, il sale e amalgamare con delicatezza.

Aggiungere la margarina fusa e mescolare di nuovo.

Sistemare l’impasto nei pirottini, riempiendo per 2/3, quindi aggiungere ad ogni tortina qualche cubetto di scorza d’arancio candita.

Cuocere a 180° per circa 25 minuti.

Pronte da gustare, una volta raffreddate!

20120818_061400

5 commenti:

  1. devono avere un profumo delizioso, baci

    RispondiElimina
  2. Hanno un'aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  3. Molto invitanti queste tortine :) Complimenti

    RispondiElimina
  4. Sono splendide e deliziose, mi piacciono molto e chissà che gusto delicatissimo avranno!

    RispondiElimina