giovedì 5 luglio 2012

Morbidotta al Farro con amarene e cannella

20120620_092046
Ho preparato questa torta qualche settimana fa, ma per vari motivi posso postarla solo ora.
Siamo ancora in periodo di amarene, se riuscite a procurarvene un po', preparatela e gusterete una torta morbida morbida, con un che di rustico, conferito dalla farina di farro e dall’olio di oliva, buonissima a colazione  e a merenda.
A causa della capienza dello stampo e per un contrattempo, non ho potuto cuocere tutto l’impasto, per cui una parte è finita in frigo, per un successivo utilizzo di cui vi parlerò in un post dedicato.
Ecco le dosi.
250 g di amarene
150 g di farina 00
50 g di farina di farro
180 g di zucchero zefiro extra fine Eridania
3 uova
150 g di olio evo Dante 100% italiano
1/2 stecchetta di cannella
40 ml di latte
sale
8 g di lievito in polvere
granella di zucchero eridania
Setacciare la farina col lievito e mescolarvi la farina di farro
Snocciolare le amarene, avendo cura di raccogliere il succo.
Macinare finemente la cannella nel macinacaffè.
Lavorare le uova con lo zucchero, finché sono gonfie e bianche, almeno 10 minuti con le fruste o nel mixer, unite un cucchiaino di cannella polverizzata, il sale e   l’olio a filo, mescolando.
Unire le farine, lavorando finché la massa è ben omogenea, aggiungere il latte, mescolare e alla fine, continuando a lavorare con una spatola, aggiungere le amarene, mescolando con delicatezza.
Mettere nello stampo precedentemente imburrato, decorare con la granella di zucchero e cuocere a 170° circa 35 minuti o poco più. finche la torta non si presenti ben dorata.
Qualunque tipo di stampo usiate, tenete presente di non riempirlo fino all’orlo, in quanto la torta lievita abbastanza.
Gustatela fredda.
20120620_091048  20120620_091814

5 commenti:

  1. Mi sembra ottimo, e lo stampo è davvero carino.
    Ho letto con molto interesse il post sul lievito in polvere homemade e proverò sicuramente ;-) Grazie

    RispondiElimina
  2. Molto particolari!!
    Mia piacciono molto e voglio provarle!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  3. Lo stampo non lo trovo comodo per una torta, ma per fare tanti piccoli muffin di forme differenti..

    per il resto il dolce lo trovo buono. ed anche relativamente leggero, ottimo!!

    RispondiElimina
  4. Buonaaaaaaaa! che delizia poi le amarene nei dolci :) e ottimo anche lo stampo a fiore!

    RispondiElimina