domenica 1 gennaio 2012

dolcetti ai fiocchi d’avena

Morbidi e squisiti dolcetti, senza grassi, se si escludono quelli presenti naturalmente nelle uova e nelle mandorle. Con queste dosi, ne otterrete circa 35/40, dipende da quanto li fate grandi.

PC310353

200 g fiocchi d’avena

2 uova

80 g zucchero semolato

80 g zucchero di canna

sale

70 g di mandorle

50 g di fecola

un pizzico di pisto (facoltativo)

albicocche secche (facoltative)

montare a spuma i tuorli con gli zuccheri il sale e il pisto, unire le mandorle ridotte quasi in polvere, i fiocchi d’avena e la fecola, lavorare bene, otterrete una sorta di pastone, cui unirete delicatamente gli albumi a neve,  e, se il composto è troppo secco, 2 cucchiai di latte.

Amalgamare bene, formate piccoli mucchietti o palline di composto, sistemare su carta forno  e cuocere a 200° per 12 min.. circa.

Foto2010 Foto2011

Nel composto in attesa della seconda infornata, sono state aggiunte 3/4 albicocche secche (che passavano di là per caso) a piccoli pezzetti, e son venuti dei dolcetti appena più coloriti.

Fanno bella figura per un regalini gourmet, gustateli per il tea time o con cioccolata calda, ma sono squisiti anche da soli.

PC310352

8 commenti:

  1. Un saluto per augurarti un sereno 2012..:)
    http://taketheclick.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Squisiti questi dolcetti.
    Buon anno cara ^_^

    RispondiElimina
  3. carinissimi belli anche da regalare

    RispondiElimina
  4. Buongiorno cara, se mi ricordo di acquistare i fiocchi d'avena, provo a farli per l'epifania da offrire ai miei ospiti a pranzo ^_^

    RispondiElimina
  5. amo i fiocchi d'avena anche perche' ti danno energias con pochi grassi! i tuoi biscotti sono buonissimi:-) baci

    RispondiElimina
  6. Grazie della visita, Ombretta, ricambio!

    RispondiElimina