giovedì 1 dicembre 2011

saltimbocca da nord a sud

e che significa??????
Significa un succulento saltimbocca per il pic nic in ufficio, farcito con sapori del nord e del sud.
Saltimbocca, manco a dirlo,  home made e non poteva essere altrimenti, fatti  con l’esubero del lievito madre appena rinfrescato e infornati pochi minuti, circa 8/10, fino a metà cottura.
Foto1842
Siccome non era previsto l’immediato consumo, si sono prestati ottimamente per la congelazione che invece era prevista, come è pure prevista una prossima versione con farina integrale.
Al momento di utilizzarli la cottura è stata ultimata su una piastra ben calda (o anche in forno stesso o tostapane), aperti e da entrambi i lati (sulla piastra)
Foto1847
la farcitura composte nell’ordine da:
foglie di lattuga iceberg (al sud si chiama ‘a ‘ncappucciata)
speck (sapore del nord) sgrassato
bocconcini di mozzarella al limone a fettine (sapore del sud)
olive condite snocciolate anch’esse ridotte a fettine
filetti di pomodori secchi ben risciacquati
chiusura con altre foglie d’insalata
e l’altra metà del pane.
Foto1848
insomma, oggi  non si vedeva l’ora di essere in ufficio per divorare questo ricco saltimbocca, che sarebbe stato ancora più gustoso gustato caldo.
Ma mica possiamo avere tutto??????????????????????????
Foto1849

7 commenti:

  1. Li tratti bene i colleghi d'Ufficio... :)

    RispondiElimina
  2. Colleghi? quali colleghi? quello è il NOSTRO pranzo...i colleghi, hanno ristoranti e snack bar a disposizione, cara collega di frusta e planetaria!!!

    RispondiElimina
  3. Piacere di conoscerti...ottima ricetta.

    RispondiElimina
  4. grazie Mariabiaca, passo da te...credo che diventeremo buone amiche di blog...sicilianuzza, si'...!

    RispondiElimina
  5. Grandissima acquolina!!! Posso averne uno??? :D

    RispondiElimina
  6. Lauradv:magari te lo spedisco!!!

    RispondiElimina
  7. Vanno bene anche per me al lavoro! Gnammmm

    RispondiElimina