giovedì 17 novembre 2011

torta degli angeli al cioccolato “In concerto”

  • 1 confezione/i di torta degli angeli al cioccolato
  • 200 ml di panna fresca
  • 3 uova fresche
  • 8 fichi secchi al liquore

il nome forse è un po' altisonante, ma il prodotto è molto semplice.
Questa torta nasce dalla confezione di Torta degli Angeli al cioccolato di Paneangeli che ho trovato nel pacco omaggio che mi ha ricevuto a suo tempo.
In effetti fare una torta con un preparato pronto Paneangeli è semplicissimo e di sicura riuscita ragion per cui ho pensato di rendere un po’ più particolare questa "base " pronta e di personalizzarla (senza per questo scoprire l'acqua calda.)
In casa ho una confezione di fichi bianchi del Cilento al Liquore "Concerto d'erbe", di Sal De Riso
Questo è un liquore caratteristico della costiera amalfitana, nato per la precisione a Tramonti,  la cui peculiarità è di essere costituito da 15 tra erbe e spezie più o meno segrete "in concerto" tra loro, per l'appunto.
Il liquore ha dato alla torta al cioccolato una nota molto particolare ma deliziosa.
Dunque, una volta pronto l'impasto come specificato sulla confezione, ossia dopo aver aggiunto al preparato la panna e le uova fresche, ho aggiunto 7/8 fichi scolati dal liquore e tagliati a pezzetti mescolando, qualcuno l'ho aggiunto alla fine, in superfice una volta messo il preparato in teglia ed ho spolverato poi con lo zucchero a velo compreso nella confezione.
Ho cotto regolarmente secondo le istruzioni.
Foto1746
Avendo usato due teglie piccole ho ottenuto due torte sofficissime e profumate al Concerto, una delle quali è andata regalata ed ho fatto la mia bella figura.
Ovviamente questo preparato già ottimo da solo, può essere personalizzato come meglio preferite: con noci spezzettate, marroni glassati, fichi al rum, ottenendo ogni volta una torta diversa e in pochissimo tempo!
Foto1750

Nessun commento:

Posta un commento