venerdì 21 ottobre 2011

Frangipane alle Mele Annurche di Sal De Riso


Questa particolare torta ci è stata fatta dal maestro durante uno dei suoi corsi  alle axidie
La mela annurca, prodotto I.G.P. tipico campano, caratterizzata dal sapore acidulo e aromatico e dalla polpa croccante e soda rientra nella composizione di questo dolce.Foto1501

Un connubio di sapori, l’acidulo delle mele annurche, la delicatezza della crema frangipane,la croccantezza delle mandorle che decorano, creano un piacevole gioco di gusti.
E’ piuttosto semplice da fare, anche se ci sono vari passaggi, ma vale la pena di provare. un’ultima cosa, evitate di sostituire le mele annurche con altra varietà.
le dosi sono per 3 torte, quindi ameno che non abbiate in casa un reggimento, suddividete per tre...
per la frolla alle mandorle:
225 g di burro
200 g di zucchero a velo
150 g di uova intere (3)
2 g di sale
60 g di farina di mandorle
1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bacca di vaniglia
1  cucchiaino di aroma al limone o scorza di un limone grattugiato
500 g di farina petra 5
Lavorare mettendo gli ingredienti nel mixer nell’ordine dato, unendo la farina quando gli altri ingredienti sono amalgamati, e mettere in frigo qualche ora, dopodiché stenderla e foderare una teglia.

per la crema frangipane:
300 g di burro
300 g di zucchero
300 g di mandorle in polvere
300 g di uova (circa 6)
1 bacca di vaniglia  ( o cucchiaino di estratto)
scorza di 1 limone costa d’amalfi (o 1 cucchiaino di aroma)
75 g di fecola di patate
Montare leggermente il burro morbido con lo zucchero,unire le uova 1 alla volta. mescolare fecola e mandorle in polvere , mettere gli aromi e unire al resto.

per le mele annurche
900 g di mele annurche
300 g di zucchero,
90 g di uvetta australiana,(non conosco l'origine di quella che avevo in casa)
1/2 bacca di vaniglia
succo di un limone amalfitano
cannella qb
liquore alla melannurca (omesso…) oppure rum
Sbucciare le mele e tagliarle a cubetti, metterle in padella con lo zucchero, il succo di limone, l’uvetta, infine unire la vaniglia, la cannella e il liquore.
Lasciar caramellare facendo attenzione che alla fine le mele siano ben asciutte, e raffreddare.
a sx nella foto le mele preparate da Sal, a dx quelle di Milady!
Foto1449 Foto1492
Mettere questo ripieno nella teglia foderata con la pasta frolla,
Foto1493

 ricoprire uniformemente con la crema frangipane, (usando la sac’a poche il risultato sarà più uniforme), cuocere a 180° per circa 35 minuti, deve risultare di un bel colore dorato.
 Lasciar raffreddare.
Foto1496intanto preparare la meringa svizzera per la copertura:
150 g di albumi ( Circa 5)
300 g di zucchero.
mandorle a filetti per la decorazione finale (da tostare leggermente in forno)
miscelare i due ingredienti, riscaldare al microonde o a bagno maria fino a 60°,quindi montare a neve ben ferma.
Stendere uniformemente sulla torta fredda e sistemata sul piatto da portata, Foto1497 spargere con le mandole a filetti e passare pochi minuti nel forno con la funzione grill attivata, facendo attenzione a non colorarla troppo.
 In alternativa si può fiammeggiare con l’apposito cannello.
Foto1504

5 commenti:

  1. Questa frangipane è un vero capolavoro! Io non sono mai riuscita a farla

    RispondiElimina
  2. Sul tuo blog farebbe un figurone! quindi segui attentamente le istruzioni e verdai che riesce bene anche a te!!!

    RispondiElimina
  3. Da segnare, non la conoscevo ma mi attizza assaje... :))

    RispondiElimina
  4. prova, Tere', prova...e mi saprai dire!

    RispondiElimina
  5. Sono riuscita a farla, è davvero buonissima. Grazie per aver pubblicato la ricetta♡. By Manu.

    RispondiElimina