lunedì 8 settembre 2014

A Scrajo Mare, Vico Equense per salutare l’estate.

lo-stabilimento-balneare-scrajo-mare-esse-e1410005619276

Vico Equense - Sarà un appuntamento “propiziatorio” quello di martedì 9 settembre, al calar del sole, presso lo stabilimento balneare Scrajo Mare Esse di Vico Equense.

Geppino Savarese, noto ai più come il 'comandante', ha deciso di salutare l'estate 2014 dalla terrazza dello stabilimento che gestisce assieme alla signora Giovanna e alle figlie Paola e Teresa, brindando alla prossima stagione estiva, con l'augurio che possa essere baciata dal sole più di questa che lentamente sta dando il passo all'autunno.

Per farlo sono stati chiamati all'appello un po' di amici produttori di eccellenze e artigiani del buon mangiare. Così la serata inizierà brindando al tramonto e degustando del Provolone del Monaco. Per poi proseguire con pizze d'autore. Ad accettare l'invito sono stati: Giovanni Starace, di Vico Equense, pizzeria 'Mordi e Fuggi' e Pasqualino Rossi di Alvignano, pizzeria Elite. Il panificatore di Pompei Carmelo Esposito, e il caseificio Perrusio di Meta; l'Azienda vitivinicola Traerte, con il suo Coda di Volpe Spumante. Il maestro pasticcere Sal De Riso; i produttori di birra artigianale, Francesco Galano e Giuseppe Schisano, con la birra Syrentum. I fratelli Sergio e Stefano Massa, produttori del Limoncello Villa Massa.

Durante la serata si potranno degustare: la pizza “La Grande Bellezza”, quella preferita dall'attore Toni Servillo. Si tratta di una margherita con Pomodoro San Marzano dop, mozzarella di bufala campana dop, olio di olive caiazzane, con il cornicione ripieno di ricotta di bufala in abbinamento con la pizza Scrajo, una specialità della casa, farcita con la scarola cruda e cotta. Saranno serviti, inoltre, tranci di pizza con i pomodori gialli del Piennolo con scaglie di provolone del Monaco e una pizza con pepe e peperoncino. Ancora, una caponata speciale dei fratelli Esposito, che porteranno in degustazione anche i loro pani antichi, che si rifanno a quelli dei pompeiani e i moderni, della tradizione napoletana. Al termine, dessert firmato Sal De Riso, il pasticcere della Prova del Cuoco di Rai Uno. De Riso, per l'occasione, proporrà “Sinfonia dei due fiori”: un Pan di Spagna alle mandorle, con crema leggera al cioccolato bianco e vaniglia delle Isole Bourbon e con interno di pesche gialle.

La serata sarà accompagnata dalla musica di Lello Notino.

Solo su prenotazione e fino ad esaurimento posti.

Info 081 8016098

Nessun commento:

Posta un commento