giovedì 1 maggio 2014

“Dalle parole ai piatti. Quando la politica serve... a tavola!": i vincitori.

DSC_1970

cliccare sulle foto per ingrandirle

La seconda edizione del contest gastronomico  “Dalle parole ai piatti. Quando la politica serve... a tavola!", si è svolto ieri all’ dell'IPSAR "L. Petronio" di Pozzuoli.

La formula è la stessa dello scorso anno, scaturita dalla decisione del consigliere comunale Nicola Della Corte, a cui quest’anno si sono uniti altri 5 consiglieri,  che hanno  deciso di devolvere il proprio gettone di presenza, offrendo un “pocket money” a favore degli studenti più validi, e fornire  loro l’opportunità di approfondire la competenza della realtà in cui operano, confrontandosi col mondo imprenditoriale, guidandoli  a maturare scelte coscienti e  a valutare nuovi percorsi formativi, acuendo tecniche e professionalità, con possibilità di stage anche all’estero.

DSC_1939

I cinque finalisti già pre valutati da una commissione interna dell’IPSAR, si sono sfidati sviluppando secondo le loro attitudini il tema della tradizione, usando gli ingredienti messi a disposizione dagli sponsor del concorso.DSC_1851In giuria, presieduta dallo chef Paolo Barrale, anche la giornalista Laura Gambacorta, la prof. Elisabetta Cioffi e i responsabili delle altre due strutture, Alosclub di Arcofelice e il Gabbiano Group, che accoglieranno gli studenti per gli stage formativi.

Ecco, secondo l’ordine di classifica, i 5 aspiranti chef, tra cui una ragazza, e i piatti presentati.DSC_1922I ° Maiorano Giovanni  con   Sgombro Spiaggiato.

DSC_1883

2°  Di Giacomo Marco    con   Paccheri con sugo di baccalà, pomodorini e capperi.

DSC_2015Entrambi saranno ospitati presso il ristorante stellato Marennà dei Feudi di San Gregorio, a cura dello chef Paolo Barrale, per uno stage di 4 mesi.

DSC_1810 DSC_2016

3°  D'Abronzo Raffaele con    Alici Gratinate con mozzarella e pomodorini del piennolo, a cui  verrà offerto uno stage formativo di 4 mesi presso il ristorante Alosclub di Arco Felice. DSC_18444°  Ferraro Manuela       con Raviolo Farcito con Salsicce e friariello con ragù di pane,  che avrà uno stage presso le strutture del Gabbiano Group il cui responsabile, ha esteso, a sorpresa, anche alDSC_1782  DSC_2018

5°  D'Ambrosio Nicola   con    Paccheri alla Napoletana,  lo stage ‘formativo itinerante’ di 4 mesi presso le proprie strutture turistiche.

DSC_2010   DSC_1634

DSC_1983 DSC_1973

qui altre foto della mattinata.

Nessun commento:

Posta un commento