giovedì 30 maggio 2013

Vi presento Chef… Stefano Borrelli - BOCCA DI BACCO

     OLYMPUS DIGITAL CAMERA         di Antonella Orsini (cliccare sulle foto per ingrandirle)

Mi  capita spesso, navigando su Facebook  di soffermarmi  a guardare le splendide foto  dei piatti che, sia Chef che Blogger, pubblicano  per la delizia dei nostri occhi soprattutto in orari che definirei  pericolosissimi per la nostra dieta, invogliando alla trasgressione..  :-)

Un giorno ho visto in home page questa foto:

859508_137293756438613_1712528714_o

Farro perlato,piselli e guanciale

La curiosità di conoscere lo chef di questa  creazione mi ha portato sulla sua pagina, dove altre squisitezze facevano capolino belle presentazioni e piatti intriganti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E' così che ho conosciuto Stefano Borrelli, chef del Ristorante Braceria Vineria Bocca di Bacco a Cimitile (NA) che molto gentilmente mi ha invitata a visitarlo per farmi conoscere i suoi piatti. 
Un rigoglioso giardino, ricco di gelsomini  ed altri profumatissimi fiori,  caratterizzano il dehors che nella stagione estiva diventa molto suggestivo con lanterne, ombrelloni e fontanelle che favoriscono  un pieno relax e predispongono il palato. 

P5161245 428420_158715567629765_827465901_n

L’interno è semplice ed accogliente,  c’è anche una saletta interna per feste private. Non è stata tralasciata la percorrenza di eventuali sedie a rotelle con porte più larghe e servizi perfettamente curati per i disabili.
La cucina non è eccessivamente grande ma fornitissima e molto ordinata.
Stefano ci fa accomodare per presentarci  alcune delle sue creazioni:

ba

bo

PicMonkey Collageb

Incredibile che così giovane, Stefano sia già così esperto nel “giocare” con gli alimenti.  Non aspettatevi di trovare sempre gli stessi piatti, Stefano li cambia quasi ogni giorno. Gli antipasti sono numerosi e tutti curatissimi. Sapori e colori si fondono armoniosamente  regalandovi  piacevoli sapori. I primi, e tutta la cucina di Stefano in genere, sono basati su una cucina tradizionale ma non strettamente legata al territorio,  e spesso sono  rivisitati, con maestria. Indimenticabile il pacchero fritto alla genovese!

P5161371  OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Essendo una braceria, potete trovare un buono assortimento di carne, Angus argentino, maialino nero casertano, chianina e picagna serviti su pietra lavica. Contorni di verdure rigorosamente di stagione, vi conquisteranno per il gusto ed anche per l’estetica molto curata.

Vedere Stefano filare lo zucchero per decorare i dolci è un vero spettacolo, ovviamente tutto ciò che rimaneva sulla carta forno lo mangiavo io, si sa che in cucina non si butta nulla!!!!!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Infine, trionfo di dolci per me e Milady, impaziente di assaggiarli tutti Con la lingua fuori

OLYMPUS DIGITAL CAMERA   OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Discreta la Cantina dei vini , soprattutto Pugliesi, ma vale la pena assaggiare il vino di Onofrio Dennetta, proprietario del locale, che si dedica all’imbottigliamento di alcuni vini Campani.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           OLYMPUS DIGITAL CAMERA
In conclusione un locale da visitare assolutamente,  anche per poter conoscere  le splendide basiliche paleocristiane (di cui vi lascio il link), poco distanti, orgoglio di questa terra così poco conosciuta…
http://www.storia-riferimenti.org/medioevo/italia/cimitile.htm


Bocca di Bacco
Via Roma, 500, Cimitile (NA)
Mobile+393208881306

Fisso 081/512 4154

4 commenti:

  1. ciao Milady, una splendida presentazione del posto hai proprio ragione è assolutamente da vedere e da assaggiare ..!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tonia, peccato che per mancanza di tempo non abbiamo visitato le Basiliche, ma ci torneremo.
      Lo chef è molto bravo, l'atmosfera rilassante...Sono certa ti conquisterà!
      Antonella

      Elimina
  2. Farro perlato, piselli e guanciale? Oddio, ho già l'acquolina. E se quelle sono solo "alcune delle sue creazioni", immagino il resto. Non è che in cucina hanno bisogno di qualcuno che li aiuti a fare la differenziata, ripulendo permanentemente la carta forno che utilizzano? Mi offro "a gratis" ! Buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo simpatica!!!! La carta forno è compito mio...ripulita benissimo ti assicuro, però posso segnalarti allo Chef...;-))))
      Ciao, alla prossima!
      Antonella

      Elimina