mercoledì 8 maggio 2013

Sformato di pane

20130503_191852

Apriamo il portapane e vediamo che c’è sempre pane che avanza, e che sta diventando pure secco… di pane grattugiato ne abbiamo abbastanza…

Ecco un’idea per uno semplicissimo sformato salva cena, piatto unico accompagnato da un’insalata.

Si può arricchire con verdure e variare a piacere, utilizzando quello che c’è in frigo, il risultato sarà sempre sfizioso!

Per le dosi regolatevi secondo la quantità di pane da smaltire e le bocche da sfamare.

Ho usato:

Pane duro a fette

2 uova

latte per inzuppare il pane

panna da cucina (o latte)

prosciutto cotto a fette

provola affumicata a fette sottili

formaggio grattugiato

paprica dolce e noce moscata

Tagliare a fette sottili il pane e inzupparlo nel latte.

Fare uno stato in una pirofila imburrata, coprire con uno strato di provola e uno di fette di prosciutto.

Continuare alternando 2 o 3 strati.

20130503_185351

Sbattere le uova, aggiungendo circa 100 ml di panna o più. secondo le vostre esigenze, unire un pizzico di paprica e uno di noce moscata, versare il miscuglio sul pane, distribuendolo bene,magari punzecchiare con una forchetta per farlo penetrare bene.

Spolverare la superfice col formaggio grattugiato, e infornare fino a doratura, quindi servire lasciando leggermente intiepidire.

20130503_191907

4 commenti:

  1. Sembra proprio invitante, un suggerimento utile per il riciclo ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piacerà anche ai bambini, che amano i formaggi che "filano"

      Elimina