sabato 19 gennaio 2013

Pane dolce con frutta secca.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un delizioso pane, reso dolce e aromatico dalla presenza di frutta secca e semi di finocchietto.

Buono a fine pasto,  colazione,merenda , al “naturale” o spalmato di confettura, è gustoso anche con accompagnamenti salati, creando un piacevole contrasto.

Potrebbe essere considerato anche un pane delle “feste”, visto che durante le festività la frutta secca è spesso presente sulle nostre tavole, ma è piacevole gustarlo sempre.

Ecco cosa ho usato.

500 g di farina 0

150 g di lievito madre

250 ml di latte tiepido

70 ml di acqua tiepida

50 g di burro fuso

1 cucchiaio abbondante di zucchero

2 g di sale

4 albicocche secche

4 prugne secche

4 fichi secchi

una manciata di mandorle (sarebbero meglio quelle con la pellicina, ma non ne avevo)

un pizzicone di semi di finocchietto

Il  procedimento è quello solito:

Sciogliere il lievito madre nel latte tiepido, unire la farina, il sale, l’acqua e il burro fuso, lavorare per  una decina di minuti, quindi lasciar lievitare almeno un’oretta, coperto, in un posto tiepido.

20121215_150939  20121215_151456

Intanto tagliuzzare la frutta secca, unitela poi all’impasto che avrete sgonfiato,amalgamatela bene, quindi formare un rotolo e sistemarlo nello stampo.

Volendo, si può formare una pagnotta.

Lasciar lievitare fino al raddoppio, (senza andare di fretta come la sottoscritta) quindi cuocere a 190° circa 40 minuti.

20121216_060257  OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Si conserva anche oltre una settimana,in un sacchetto di cellophane.

2 commenti:

  1. Davvero intrigante questa aggiunta del finocchietto. Brava! Un abbraccio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  2. Mi piace tantissimo il pane con la frutta secca. Inoltre questo è anche aromatizzato dal finocchietto, complimenti :)

    RispondiElimina