venerdì 2 novembre 2012

Wine day , festa dell’uva e del vino 2012

OLYMPUS DIGITAL CAMERA           OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Non solo vino, ma anche cucina, arte, bellezza, cultura, per la prima riuscitissima edizione di “Wine day 2012”, tenutasi a Villa Egea e organizzata dall’ dall'Associazione culturale “Hobbisti Millemani, (stessa sede e stessa organizzazione del  Chocolate day).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA          OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Fittissimo il programma: degustazioni, seminari e interessantissimi  “live show  cooking”, con piatti tipici campani rivisitati e abbinati a grandi vini,  hanno catturato l’attenzione del folto pubblico presente in sala tutta la giornata: per elencarli tutti ci vorrebbero almeno due post, per cui ne illustrerò solo alcuni.

Esperti e meno esperti hanno potuto degustare vini non solo campani ma anche siciliani e marchigiani, in abbinamento a delizie e stuzzicherie proposte dai vari espositori, nonchè le preparazioni degli chef che hanno animato la giornata.

lady

Dopo il benvenuto da parte di Maria Consiglia Izzo, Presidente di “Hobbisti Millemani”, si entra subito nel vivo con un’interessante lezione di sana  alimentazione e vino nella dieta mediterranea tenuta da Olimpia Lombardo, Lady Chef, dell’Associazione delle chef della F.I.C.

E aspettando il primo show cooking, un giro in sala è d’obbligo per rifarsi palato e occhi!

PicMonkey Collageex

Il primo show cooking vede protagonista lo staff dell’Associazione Cuochi di Torre del Greco (Na): Alfonso Falanga, Antonio Garofalo, Luigi Vitiello, Giovanni Ripa.

Gli Chef, con grande cordialità e professionalità, rispondono ad ogni domanda e soddisfano ogni curiosità circa la preparazione e le tecniche di cottura, e  presentano un   “filettino di maiale erborinato”, uno  “scottato di tonno al sesamo e cipolla rossa di Tropea appassita in aglianico” e un “Dolce diVino”, la torta dedicata alla manifestazione, la cui particolarità sta nella farcitura, una crema al vino (e che i presenti hanno preso d’assalto per l’assaggio).

In questo show cooking è inoltre stata decorata in diretta, da Luigi Vitiello, una maxi torta.

maia

Una “Lombatina di maialino nero casertano, farcito con funghi porcini e castagne, scaloppato al vino aglianico su letto croccante di patate champignon” è l’oggetto dello show cooking tenuto dal rappresentante dell’Associazione Cuochi Professionisti Italiani, Antonio Arfè: porcini spadellati, castagne lessate con aromi costituiscono il ripieno della lombatina, servita poi con una riduzione di vino rosso. Anche Arfè non ha risparmiato trucchi e consigli d’alta cucina.

arfè

Anche l’arte ha avuto il suo spazio: durante la giornata, il pittore afragolese Domenico Sepe  ed altri artisti del suo salotto culturale si sono esibiti in una  dimostrazione di “live painting” e creazioni estemporanee di dipinti e sculture con  colori miscelati a vino anziché acqua.vino.

Altri show cooking si sono susseguiti dopo la pausa pranzo nel ricco pomeriggio, tra cui Ciro De Martino del Team URCC Campania,  che ha presentato un “Bocconcino di maiale nero casertano le suo lardo, con gelato alla mela annurca e nocciola di Giffoni in riduzione di aglianico”

mj

Degustazioni di prodotti siciliani sono stati offerti da Dry Fruit, presente con una nuova linea di liquori e creme e altre delizie.

fru

In serata, la presentazione dl libro “Bar Gourmet”,  scritto da Giovanni Avolio (barman di Palazzo Sasso, a Ravello),  e Michele Tamburrino, edito da Malvarosa edizioni.

PicMonkey Collageg

Il libro, nato dopo 3 anni di lavoro,   raccoglie ricette  e tecniche di preparazione che riuniscono ottica e gusto per  cocktail sorprendenti, “per abbinare un’emozione, con la persona giusta, al posto giusto con la bevanda giusta”.

Scordatevi il solito drink con noccioline e patatine…

Cos’altro  aggiungere se non che è stata proprio una bella giornata? ma questo si era già capito!

PicMonkey Collagev

1 commento: