lunedì 5 novembre 2012

“croccantino” di tonno al pistacchio

20121020_132851

Un modo un po’ diverso di gustare il tonno, molto semplice da preparare: piccoli tranci di filetto di tonno, con una croccante crosticina di granella di pistacchi, sostituibili con le nocciole.

Calcolate circa 3 o 4 trancetti a persona,

circa 100 g di granella di pistacchio

circa 50 ml di aceto balsamico.

Mettete l’aceto balsamico in un pentolino e ponete a fuoco basso: portatelo a bollore e continuate la cottura qualche minuto, fino a che sarà ridotto ed avrà una consistenza caramellosa.

Spegnere e tenere da parte.

20121020_132603

Tagliare il tonno a trancetti piuttosto doppi, direi un dito o poco più, rotolarli nella granella di pistacchio facendola aderire molto bene, e poneteli in cottura un paio di minuti su di una piastra o padella antiaderente ben calda, girandoli una volta: il tonno deve cuocere all’esterno, ma rimanere rosato all’interno.

20121020_131956

Fate anche attenzione a non bruciare troppo la granella…

Serviteli nappando con la riduzione di aceto balsamico.

20121020_132839

8 commenti:

  1. deve essere delizioso preparato così, baci

    RispondiElimina
  2. Ciao Maria, adoro il gioco di consistenze e il tonno deve stare benissimo con la frutta secca...bella idea davvero complimenti!
    Un bacio e buona settimana
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti...pistacchio, nocciole, o come fa Maggie con il sesamo...da provare!

      Elimina
  3. Buoooonoooo... Appena trovo il tonno fresco lo preparo così! Ciao, buona giornata.

    RispondiElimina
  4. lo preparo con il sesamo, con il pistacchio non l'ho mai provato. molto intrigante. bravissima. un abbraccio. maggie

    RispondiElimina