mercoledì 29 agosto 2012

Granita al pistacchio

P8292593
Di questa bontà, vi ho già dato una ricetta qui
Ora ve la ripropongo, con una piccola variazione: anziché pistacchi interi e ridotti in pasta, ho usato pura pasta di pistacchi, che ha dato un sapore ancora più deciso, in più ho sotituito una piccola parte di zucchero con glucosio, cosi è restata più morbida.
Va gustata di preferenza a colazione, con una buona brioche, come si fa in Sicilia, ma è ottima in ogni momento della giornata.
Ecco le dosi per questa versione.
per una granita:
170 ml di acqua
30 g di zucchero eridania
1 cucchiaino scarso di glucosio
30 g di pasta di pistacchi.
La sera prima metto insieme acqua zucchero e glucosio, mescolo e lascio riposare in frigo, se avete la gelatiera ad accumulo di freddo come Milady, ricordate di mettere anche il cestello in freezer(ma lei lo lascia lì tutta l’estate, cosi è sempre pronto!)
20120829_081547
L’indomani col un piccolo frullino, per queste proporzioni, va bene quello per la schiuma del caffè, mescolo lo sciroppo, aggiungo la pasta di pistacchio, frullo fino a sciogliere bene e via in gelatiera.
15 minuti e la colazione sicilian style è servita!!! Isola con palma
P8292594  P8292595

6 commenti:

  1. Sembra ottimo cara Milady! incuorisita dalla pura pasta di pistachi ho cliccato sulla scritta Dry fruit ma purtroppo dice che la pagina non esiste :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se clicco io si apre regolarmente....ti segnalo comunque il link:
      http://www.dryfruit.it/
      Ciao

      Elimina
  2. e quante scorpacciate quest'estate in sicilia....

    RispondiElimina
  3. adoro la granita sicula...ma senza gelatiera si puote fare?

    RispondiElimina
  4. certo che si puote...col congelatore, solo che diventa un po' più lunga!

    RispondiElimina