martedì 1 maggio 2012

Jesce sole: serata Pizza al Bikini

Dai nostri inviati.

Domenica 29 aprile scorso , in concomitanza con l’apertura della stagione 2012,  il Bikini, famoso lido di Vico Equense, ha  riacceso il forno, dopo cinque anni di chiusura.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA         OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ stata l’occasione  per una grande festa e una serata evento  a tutta pizza, sapori e tradizione, dove i Fratelli Salvo di San Giorgio a Cremano, sono stati protagonisti.

Sulla bella terrazza, nell’incantevole scenario con lo sfondo del Vesuvio, i tantissimi partecipanti, sono stati deliziati con un menu aperto dagli antipasti e finger food  dello chef Domenico de Simone del Bikini,  e con formaggi,  mozzarelle e treccine calde, preparate al momento: una delizia straordinaria,  dal sapore unico e gradevolmente sapido de “L’antico caseificio Gargiulo”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA          OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Abbiamo potuto gustare parmigianine di carciofi di Castellammare e alici ripiene,  carciofi fritti e  scagliuozzi di polenta con ragù,  mozzarella in carrozza con alici di Cetara e calzoncini  ripieni di provola su crema di cipollotto nocerino.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA P4291435

OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

La serata è proseguita nel ristorante del Bikini, dove il forno, dopo una settimana di prove, era ormai a regime e i fratelli Salvatore e Francesco Salvo hanno lavorato in perfetto sincronismo e senza sosta, utilizzando, per le pizze, più di  240 panetti di pasta e oltre 12 chili di fior di latte, tanto per dare qualche numero,  e utilizzando ingredienti selezionati del territorio, tra cui  presidi slowfood, nel rispetto e nella rivalutazione della più piena tradizione.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ecco  che la produzione parte e le pizze, 5 diverse in totale, cominciano ad entrare ed uscire dal forno:

Margherita del Vesuvio, con pomodorini del Piennolo,

Mastunicola. con strutto di nero casertano e caciocavallo podolico.

Conciato e Papaccelle, con  papaccelle napoletane e conciato romano

Marinara, con pomodori Miracolo di  San Gennaro  e alici fresche,

Capricciosa, con San Marzano Dop, fior di latte, alici di Cetara, olive di Gaeta, salame di Agerola.

Un trionfo di gusti e profumi!

 OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

e per chiudere in bellezza il dessert: un semifreddo di arance sorrentine con salsa al caramello…

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Altissima qualità dei prodotti serviti, ambiente raffinato, servizio ineccepibile: ringraziamo Giorgio Scarselli, il “Patron” per la bella serata offerta.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

3 commenti:

  1. che meraviglia, sicuramente una serata indimenticabile, a presto

    RispondiElimina
  2. Mi fai sentire come se ci avessi partecipato in prima persona. Grazie Milady per questi racconti dettagliati che ci fai! Baci!!

    RispondiElimina