giovedì 26 aprile 2012

Gusto lab: il Piacentino Ennese protagonista del secondo Cheese Lab!

image 

Giovedì 3 maggio, alle ore 20, la Città del gusto Napoli  presenta il secondo appuntamento di Cheese Lab, questa volta con la degustazione di un fuoriclasse italiano: il Piacentino Ennese DOP dell’azienda siciliana Casalgismondo, premiato con il prestigioso riconoscimento - Tre spicchi di cacio-  assegnato  alle migliori eccellenze casearie nell’ ambito della Guida Formaggi 2012  - I migliori d’Italia -  del Gambero Rosso.

Il titolare dell’azienda Casalgismondo,  Raffaello Maugeri, illustrerà al pubblico storia e tecniche di produzione dell’azienda orgogliosamente a conduzione familiare. Nello splendido scenario naturale della piana di Catania, Casalgismondo da quasi un secolo coltiva grano duro ed altri cereali per il pascolo destinato ad un gregge di circa 1000 pecore di razza comisana per la produzione di ricotta e formaggio, il cui latte viene trasformato - tramite modernissimi impianti di  mungitura meccanizzata-  allo scopo di  produrre squisiti prodotti caseari come il pecorino fresco e stagionato, la toma e la ricotta.

Il fiore all’occhiello dell’azienda, presente al prossimo Cheese Lab,  è il Piacentino Ennese Dop. È un tipico formaggio siciliano, facente parte della famiglia dei pecorini stagionati, a cui viene aggiunto pepe nero in grani, tipico della Provincia di Enna. Ha origini antichissime e la sua caratteristica è l'aggiunta di zafferano alla cagliata che gli conferisce un particolare gusto e profumo. La sua stagionatura è di circa 60 giorni. 

Per il Cheese lab in questione, la azienda Casalgismondo, delizierà gli ospiti con  altri 2 formaggi siciliani oltre il Piacentino Ennese: il Pecorino fresco al pepe nero e il Pecorino siciliano D.O.P. Il pubblico potrà conoscerne la storia e apprezzarne il sapore, l’odore, il colore, il differente gusto, la diversa stagionatura e tutte le caratteristiche.

Durante la serata sarà possibile inoltre poter acquistare la Guida Formaggi 2012  – I migliori d’ Italia -  del Gambero Rosso

Costo: 20 euro a persona,. 18 euro ridotto. Necessaria la prenotazione

6 commenti:

  1. sembra davvero interessante....io adoro i formaggi

    RispondiElimina
  2. Veramente interessante! Sono un topo e adoro i formaggi :)

    RispondiElimina
  3. Ciao, molto interessante il tuo blog e questo post in particolare....peccato abiti troppo lontano.....adoro i formaggi!!!
    Ti seguo e se ti fa piacere passa a trovami.
    A presto.

    RispondiElimina
  4. Grazie, ricambierò la visita!

    RispondiElimina