sabato 11 febbraio 2012

Il “formaggio” di yogurt

Più che un formaggio vero è proprio, è una candida crema delicata e fresca, semplice da preparare, molto simile al formaggio quark.

Si può usare spalmato al naturale, oppure aromatizzandolo con erbe, aglio,o aromi, o anche in versione dolce, aggiungendo dello zucchero al velo,o con  miele o marmellata….

Il metodo in uso a Maison Milady è  il seguente:

Si prende dello yogurt naturale bianco, almeno mezzo chilo, tenendo presente che si avrà circa 1/3 del peso iniziale di prodotto finale, si mette in un panno di cotone, si lega stretto con un nastrino o uno spago, formando un sacchetto che si lascerà appeso in sospensione, ad esempio al rubinetto, con un contenitore sotto per raccogliere il siero, (che potrà essere usato per un impasto di pane o brioche, o si può bere cosi, per un effetto rinfrescante).

Foto2208

Si lascia circa 9/10 ore, (ad esempio, tutta la notte) quindi si trasferisce la crema ottenuta in una ciotola, e si usa come si preferisce,

Si conserva in frigo un paio di giorni.

Presto una ricettina per usare questa delicatezza.

Foto2217

intanto, subito, ecco la Versione Mousse al prosciutto cotto, ottenuta con prosciutto cotto passato al mixer e mescolato alla crema.

Ottima su crostini i tartine!

Foto2231

4 commenti:

  1. Ma sai che sei fonte di ottime ricette? Questa fa proprio per me! Buona serata e buona domenica ^_^

    RispondiElimina
  2. Mi piace! Considerando che qui il quark non riesco a reperirlo

    RispondiElimina
  3. Bellissima e facilissima ricetta, da usare anche per torte dove richiedono il quark.In gamba come sempre!

    RispondiElimina
  4. Oh Ciao Licia! Grazie per la visita!

    RispondiElimina