sabato 14 marzo 2015

tortine alla confettura con yogurt e semola

DSC_0849

Un’altra delle tante versioni della  versatile torta allo yogurt, che ben si presta a innumerevoli varianti e aggiunte, restando sempre veloce e semplice da fare e graditissima a colazione o a merenda.

Questa che vi propongo, anche in formato tortine, contiene farina di semola rimacinata (quella che si usa per la pasta o il pane), che la rende un po’ più compatta pur mantenendo la morbidezza ed è arricchita da una farcitura con confettura, aggiunta dopo che è stata sfornata.

Ingredienti:

200 g di farina 0

50 g di fecola

50 g di semola

150 g di yogurt alla vaniglia

180 g di zucchero

2 uova

3 cucchiai di olio extravergine

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

10 g di lievito in polvere

confettura di albicocche (o a piacere)

facoltativi: cestini di cialde al cioccolato.

Setacciare insieme le farine col lievito, montare a spuma le uova intere con lo zucchero e l’estratto di vaniglia.

Miscelare lo yogurt con l’olio e aggiungerlo alle uova, quindi aggiungere le farine amalgamando.

Sistemare negli stampi o nelle cialde e cuocere a 170° dai 20 minuti per le tortine  ai 35/40 minuti per il plum cake.

Una volta raffreddate, scaldare la confettura per ammorbidirla, metterla in una siringa con la bocchetta sottile e “iniettarla” nelle tortine.

DSC_0855 DSC_0860

2 commenti:

  1. La torta allo yogurt è una delle mie preferite, in versione tortina è semplicemente deliziosa.
    Mi incuriosisce la presenza della semola, devo provarla :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. un gâteau moelleux et délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina