sabato 11 marzo 2017

Alla Masseria Guida di Ercolano “Territori da gustare”, percorsi di degustazione alle falde del Vesuvio

PicMonkey CollageLa prima edizione di “Territori da gustare”, percorsi di degustazione alle falde del Vesuvio, organizzato da Laura Gambacorta e Fabio Oppo, si è svolta ai piedi del Vesuvio, da sempre territorio ricco di storia e sapori, nella Masseria Guida, una casa colonica dell’800 che i proprietari, i fratelli Guida, hanno ristrutturato, conservando alcuni angoli originali.DSC_1897Fin dall’ingresso della struttura    lo sguardo è attratto dal verde che la circonda, l’orto coltivato coi prodotti di stagione e spostandosi di pochi passi, il piccolo vigneto, gli alberi di albicocca “pellecchiella” già in fiore.
DSC_1788 DSC_1794
Alcune camere sono già in essere, mentre altre complete di piscina e una SPA sono in costruzione, come pure un maneggio e una braceria.
Due ristoranti, uno più elegante dalla cucina piu raffinata, proposta dallo chef Basilio Avitabile l’altro più piccolo e con i piatti della tradizione, preparati dallo chef Angelo Falanga. In entrambi vengono usati i prodotti dell’orto.

 DSC_1775 DSC_1776
Il nostro goloso percorso degustativo cominicia nella salumeria della Masseria(caratterizzata da un pavimento in vetro che è il soffitto della cantina sottostante), a cui si accede dal ristorante, nella cui sala d’ingresso è ben visibile in resto di un grande torchio, mentre nella saletta attigua si può ammirare un antico pozzo, entrambi a richiamo della memoria storica del posto.

   DSC_1804  DSC_1818
Sul banco, un invitante Jamón iberico  Emiliano GarcíaAntico con 62 mesi di stagionatura, un  “pata negra de bellota” (di cui Fabio Oppo è responsabile delle vendite per la Campania),  proveniente da una razza di maiale iberico certificato, allevato in libertà e alimentato esclusivamente con ghiande.

 DSC_1849  DSC_1833
Con  il taglio manuale abilmente eseguito da Juan Josè Herrero, maestro cortador, il gusto del prosciutto si offre in tutte le sue sfumature, è davvero difficile smettere di mangiarlo. Nella flûte , anche per il Lomo e il tipico Chorizo, Champagne Carte Blanche Brut di Jean Michel.

DSC_1883 DSC_1873
Champagne millesimati Blanc de Chardonnay, Blanc de Meunier, Cuvee Speciale Rosè , sempre  Jean Michel, degustati “al buio”, bottiglie con etichette nascoste e bende agli occhi,  con la guida di Tommaso Luongo, Delegato Ais Napoli (Tommaso, perdona la mia profonda ignoranza in materia…Embarrassed smile ) hanno invece accompagnato il pranzo:

DSC_1859Ostrica Spritz (ostrica Belon, fondo di sale, spritz e spuma di limoni) DSC_1875Sgombro in olio cottura, salsa di mandorle, polvere di scarole, mango e Jack Daniel’sDSC_1882Fettuccelle solo tuorli con alga di mare, seppioline, pomodorini e profumo di aranciaDSC_1893Pancia e costina di agnello laticauda, cipollotto, cavolo, verza e mela annurca DSC_1906I sassi della masseria (cioccolato in diverse consistenze e con diverse percentuali di cacao e passion fruit) PicMonkey CollageaIl percorso di gusto è continuato nella veranda antistante il ristorante, dove 40 aziende italiane e straniere, tra cui anche Aglio Orsino, e la stessa Emiliano Garcia,  hanno offerto degustazioni di eccellenze gastronomiche dolci  e salate, salumi, stuzzicherie, vini, birre, liquori.

qui l’album della giornata.

Masseria Guida
Via Cegnacolo, 55
Ercolano (Na)

Elenco completo aziende:

Thun mieli – Trentino
Casa Corneli legumi Bio - Umbria
Inserbo conserve Bio - Campania
Donna Francesca mandorle - Puglia
Di Lucia ittici - Campania
Consorzio Latte Nobile Scaramurè - Campania
TartufLanghe - Piemonte
Forno Guarino - Campania
Di Ciaccio specialità dolciarie - Lazio
Antico Pastificio Morelli – Toscana
Azienda agricola Il Moera - Campania
Masseria Guida - Campania
Cioccolato Zeno - Campania
San Comaio olio - Campania
Gennaro Aprea salumi - Basilicata
Emiliano Garcia jamon - Spagna
Luigi Tecce - Campania
Santiquaranta - Campania
Tenuta Ciampi - Campania

Sullo - Campania
Antichi Coloni – Campania
Tenuta Russo Bruno -  Campania
Petrucciano - Campania
Azienda Bio Palma Raffaele – Campania
Azienda agricola Stefania Barbot - Campania
Casa Setaro - Campania
GustaCampania - Campania
Azienda Agricola Bio Ciu Ciu -  Marche
Azienda Agricola Feudo Luparello - Sicilia
Mastrodomenico - Basilicata
Azienda Agricola Pelissero - PIemonte
Venegazzù Spa - Veneto
Uccellaia - Emilia Romagna
Vetrere – Puglia
Fresh - Campania
Casolaro Hotellerie - Campania
Saint John’s Bier - Campania
Acqua San Pellegrino - Lombardia
Cigar Club Napoli "Hoyo de Monterrey"- Campania

 

Nessun commento:

Posta un commento