sabato 28 giugno 2014

Cake ai mirtilli rossi.

PicMonkey CollageDomenica mattina d’inizio estate, siete ancora a letto a bearvi.
L’ippodromo al piano di sopra ancora non è in funzione(!), tutto è eccezionalmente così silenzioso che non vi pare vero di avere un po’ di pace.
L’ideale è quindi prendersela comoda comoda, e cominciare lentamente la giornata: una  torta cui i mirtilli rossi bagnati nel liquore danno quel tocco in più, resa ancora più originale dalla cottura nelle tazzine di silicone è quello che ci vuole per iniziare una giornata che promette bene….
Volendo si possono usare mirtilli o altra frutta fresca non troppo acquosa.
Ingredienti:
150 g burro morbido
150 g zucchero
100 g farina
30 g fecola
3 uova
1 cucchiaino di aroma al limone
50 g di mirtilli rossi secchi
alcuni cucchiai di liquore
sale
Una manciata di mandorle a lamelle
Mettere i mirtilli in una ciotola e irrorare con 3/4 cucchiai di liquore, mescolare e tenere da parte.
Setacciare farina fecola e lievito.
In una terrina con le fruste o con un cucchiaio di legno, lavorare a spuma burro e zucchero, unire 2 uova intere e un tuorlo, mescolare e poco alla volta unire la miscela di farina facendo incorporare.
Unire parte dei mirtilli compreso l’eventuale liquore non assorbito, facendoli distribuire bene, quindi versare il composto nello stampo imburrato.PicMonkey Collagem,Lo stesso impasto l’ho usato per inaugurare le tazzine di silicone, acquistate tempo fa.
Aggiungere il resto dei mirtilli e completare con le mandorle a lamelle.
Cuocere a 160° 45/50 minuti.
Le tazzine le ho decorate con meringa di albume e zucchero al velo,  fiammeggiate con il cannello e completato con zuccherini colorati
DSC_1661   DSC_1670

2 commenti:

  1. Già il cake è delizioso, ma dentro a quelle tazzine è strepitoso :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  2. Ottimo il cake, particolarissima e sfiziosa la versione nelle tazzine!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina