venerdì 22 febbraio 2013

strudel alla crema e ricotta

20130106_163110

Una bontà deliziosa.

la ricetta è presa da qui,  piccolissime le mie variazioni: 3 grammi di lievito invece di 5, estratto di vaniglia e aroma al limone home made e non ho spennellato d’uovo alla fine, ma ho spolverato di zucchero al velo.

Ingredienti 

Per la pasta

300 g farina

150 g di burro

100 g di zucchero vanigliato

2 uova

5 g di lievito in polvere (io ho messo 3 grammi)

1 cucchiaino di aroma al limone

Per il ripieno

300 g ricotta fresca

200 g zucchero 

200 g di crema pasticcera

100 g di amarene sciroppate (le mie, home made)

1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia 

Per spennellare:

1 tuorlo d’uovo  (omesso)

Amalgamate tutti gli ingredienti della pasta senza lavorarla troppo. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per almeno un’ora. Incorporate alla ricotta setacciata la crema pasticcera.

Aggiungete lo zucchero e l’estratto di vaniglia.

PicMonkey Collage

Stendete la pasta sottile e tagliate un rettangolo di circa 20 x 30 cm. Adagiate al centro la crema di ricotta e  pasticcera e le amarene sciroppate e chiudete lo strudel sovrapponendo i lati della pasta. Spennellate con tuorlo d’uovo e cuocete a 160 °C per circa 30 minuti. Non avendo spennellato col tuorlo prima della cottura completato con zucchero al velo.

20130106_163056

Superlativa…!

9 commenti:

  1. e ci credo! si vede che è delizioso! Brava, ciao :-)

    RispondiElimina
  2. golosa, mi piace copio e farò. A presto

    RispondiElimina
  3. complimenti e' una vera delizia da leccarsi i baffi ....un abbraccio !!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Da svenire....devo assolutamente provare questo strudel:)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. ottimo,semplice e bello da vedersi!

    RispondiElimina