domenica 24 giugno 2012

gelato allo yogurt

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un gelato dal delicato aroma di fiori d’arancio, candido come la neve, per rinfrescarci dal caldo torrido di questi giorni di fine giugno, semplicissimo da fare, e da gustare rilassandosi, per un momento di dolce relax.

Ho alleggerito un po’ il prodotto finale usando latte scremato e yogurt magro, fatto in casa con i fermenti, usando latte scremato fresco.

Dose per circa mezzo chilo:

250 g di yogurt bianco

50 g di panna

90 g di essenza di essenza di natura Eridania

100 ml di latte

5 ml di acqua di fiori d’arancio

amarene sciroppate o topping per decorare

scaldare il latte con lo zucchero  fino a farlo sciogliere, unire l’acqua di fiori d’arancio, la panna, mescolare e scaldare ancora un po’.

fuori dal fuoco, unire lo yogurt e lavorare qualche minuto con una frusta, far raffreddare e passare in frigo un paio d’ore, dopodiché montare la crema con le fruste elettriche.

quando la crema è soffice, passarla in gelatiera e procedete secondo le istruzioni del vostro modello.

Servire dopo aver decorato con le amarene.

le foto non sono il massimo, in quanto il caldo incombe ed essendo casalingo il gelato si scioglie subito.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA            OLYMPUS DIGITAL CAMERA

3 commenti:

  1. Ciao! Sono capitata sul tuo blog e mi sono soffermata su questo gelato e volevo farti i complimenti..fa davvero gola :)
    Mi metto tra i tuoi fan e ti lascio un invito : http://www.nelly-bacididama.blogspot.it/2012/05/ma-dama-ma-scacchi-il-1contest-di-baci.html

    Nelly
    Ps: se vuoi puoi partecipare anche con questa ricetta sfiziosa! :)

    RispondiElimina
  2. chissà che buono, tutto fatto in casa poi! E mai mangiato ai fiori d'arancio, wow!!!

    RispondiElimina