venerdì 3 agosto 2012

Ristorante “Napoli mia”


Metti una calda domenica d’estate, della serie “voglia di stare ai fornelli, saltami addosso…”
Metti un giro in una Napoli domenicale, assolata, ma sempre affascinante, e strada  facendo si arriva a destinazione.
Eccoci alla Riviera di Chiaia, Ristorante Napoli Mia: un elegante ristorante, che vi consiglio, adatto sia ad un sano quanto selvaggio taglia e cuci con le amiche, sia per un appuntamento romantico o  una colazione o cena di lavoro.
_1
Qui lo Chef è…  una Chef: Antonella Rossi, prima donna Chef a cucinare nelle cucine del Senato,
Premio Nello Oliviero 2004 al Miglior Chef emergente della Città di Napoli – Accademia della Cucina Italiana,
Premio Jeanne Carola 2007 – Accademia della Cucina Italiana…
Per citare solo alcuni dei tanti riconoscimenti che Antonella ha conseguito nel corso della sua carriera, e che comunque, essendo molto modesta, non ostenta né tiene in vista nel suo ristorante, (sbagliando, a nostro avviso).
Antonella, con estro e classe, vi delizierà  e vi sorprenderà con i suoi manicaretti, attenta alla qualità e alla tradizione,  con un occhio all’innovazione, ma sempre con gusto e leggerezza, con pietanze raffinate, presentate come quadri d’autore, il tutto con un’ampia scelta di vini.
Nel menù non mancano comunque pietanze più tradizionali.
Eccovi un esempio di quanto (abbiamo divorato)  potrete degustare:
20120722_141852
Gazpacho con crudo di tonno e biscotto croccante di Gragnano: deliziosa freschezza.
20120722_142957
Montanarina con frittelle di alicette: il fritto è sempre gradito, anche se come in questo caso la montanarina avrebbe gradito una manciata di secondi in più di cottura.
20120722_143938
La primavera nel piatto, ovvero passatina di fave e piselli, con gambero rosso, pesto di pomodoro e mandorle, guanciale croccante e grissino al nero di seppia: molto vellutata la crema e ben contrastante col guanciale e il gambero. Eccellente!
20120722_145319
Sgombro appena scottato, con asparagi, salsa di sedano e olio di cardamomo: quest’ultimo conferisce un gusto molto particolare allo sgombro, pur senza prevalere.
20120722_150136
Calamaro ripieno alla pantesca, su vellutata di patate: sapori mediterranei….
A questo punto abbiamo dovuto necessariamente fermare Antonella, che avrebbe continuato imperterrita a rimpinzarci, e siccome negli altri tavoli arrivavano deliziosi dessert,abbiamo pur dovuto lasciare un angolino…
Ecco giungere, poco dopo, 20120722_154552
un fresco Gelo di anguria.
E infine, ma solo perché non c’era più spazio nel pancino,
20120722_154620
un Gelo alle Mandorle, con cannella e pistacchi: slurp! 
Speriamo di avervi stuzzicato e incuriosito abbastanza: programmate un pranzo o una cena a Napolimia, non ve ne pentirete!
 https://www.youtube.com/watch?v=tr-nJB5NePE

 
Contatti
Ristorante Napoli Mia:
Tel.: 081 552 22 66
E-mail: info@ristorantenapolimia.it
Cel.:3406979233
Riviera di Chiaia 269, 80121 Napoli
chiuso il lunedì.

















7 commenti:

  1. Ciao,
    sono stata a Napoli per la prima volta a marzo e ne sono rimasta folgorata. L'ho trovata splendida in un modo unico, spero proprio di tornarci e magari provare questo ristorante che hai consigliato, in ogni caso me lo segno. Mi trovi tra i tuoi lettori,
    ciao e buona giornata,
    Cristina

    RispondiElimina
  2. Grazie Chocolate, ricambio.

    RispondiElimina
  3. Beata te che hai potuto gustare queste delizie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un salto a Napoli, e assaggerai anche tu...

      Elimina
  4. Wow! Se mi capita d'andare a Napoli, farò un salto in questo ristorante ^_^
    Buon we.

    RispondiElimina
  5. da Roma è vicina Napoli...anche x un we!

    RispondiElimina
  6. superbe ce restaurant!
    bonne journée

    RispondiElimina