domenica 11 dicembre 2016

Pane di S.Lucia

DSC_0080
In Svezia, il giorno di S. Lucia è una festività che molto sentita che festeggiano anche  con processioni e canti e regali ai bambini. E’ inoltre loro tradizione fare colazione con un pane semidolce aromatizzato allo zafferano e decorato con uvetta, il “lussekkater”.
La ricetta prevede l’uso di lievito di birra, ma avevo a disposizione del lievito madre regataltomi da Tonia, ho usato quello (tra parentesi indico invece la dose di lievito di birra). Ecco quindi la ricetta che ho usato io:
300 g di farina 0
70 g di lievito madre (15 g lievito di birra)
50 g di zucchero
125 ml di latte tiepido
una bustina di zafferano
sale
1 uovo
60 g di burro fuso
uvetta
1 tuorlo per spennellare.
Nella planetaria sciogliere il lievito col latte, lasciandone qualche cucchiaio da parte per diluire lo zafferano, aggiungendo un po’ di zucchero.
Lasciar riposare alcuni minuti, quindi unire il resto degli ingredienti, cominciando a lavorare a bassa velocità; la farina setacciata, l’uovo sbattuto, il restante zucchero, lo zafferano sciolto nel latte e il sale, poi unire il burro fuso ma freddo e lavorare finchè l’impasto si stacca dalle pareti della ciotola.
Lasciar lievitare coperto fino al raddoppio, quindi formare i panini, spennellare con l’uovo, decorare con l’uvetta e sistemarli sulla leccarda del forno, unta o rivestita con carta forno.
Lasciar lievitare ancora un paio d’ore quindi infornare a 220° per circa 15 minuti o poco più. Consumare tiepidi.
DSC_0078

6 commenti:

  1. Wow Mary sono bellissimi....ti copio la ricetta li voglio anch'io....!! 😘

    RispondiElimina
  2. Avevo visto la ricetta e il commento dedicato ad Antonietta stamattina su facebook. Che bello che un'amicizia virtuale si sia trasformata in una reale. Appena passo dalle tue parti dovrai farmi assaggiare questo delizioso pane. 😘😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi farebbe gran piacere rivederti, Grazia, ti aspetto!

      Elimina
  3. Mentre scrivevo mi è sparito davanti il commento e non so se ho fatto in tempo ad inviartelo. Mi complimentavo per il pane e per l'amicizia con Antonietta. 😘😘

    RispondiElimina
  4. Deve essere una festa molto bella, e tu ci hai regalato un po' della sua atmosfera! Grazie Milady!

    RispondiElimina
  5. Anche da noi Santa Lucia è molto sentita, specialmente dai bambini che domani mattina troveranno un gioco o un dolcetto portato dalla Santa.
    Buonissimi questi pani!
    Un abbraccio a te e alla tua "spacciatrice" di lievito madre :))

    RispondiElimina