giovedì 24 luglio 2014

Bianco e nero nel barattolo

DSC_1958

Due gusti per due consistenze: la semi cremosità del brownie e la morbidezza del plum cake.

Ho visto la ricetta su un sito americano e mi ha intrigato subito, soprattutto per l’effetto ottico.

Mi sono presa la libertà di variarla leggermente nelle dosi, usando cioccolato al latte che avevo in casa invece del fondente e avendo a disposizione molti barattolini di vetro (quelli dello yogurt), ho voluto provare a farne una versione in barattolo, che rifarò quanto prima, apportando piccole variazioni.

Non invento niente,   del resto siamo in periodo di conserve casalinghe o no?

E poi, il recupero dei barattolini di vetro, è o no anch’esso un riciclo?

E ancora, volete mettere la comodità d’infilarlo in borsa e portarselo a spasso (il tutto nella massima igiene e quando sarà periodo di scuola entrerà tranquillamente in cartella), in ufficio al mare o dove volete.

Potete gustarlo col cucchiaino a colazione, a merenda o in ogni momento, al “naturale” oppure bagnarlo con una tazzina di caffè o un goccio di liquore o per i bambini con succo di frutta…

Insomma, un dolcetto semplice ma versatile, lasciate andare la fantasia a briglia sciolta e vedrete quante versioni potrete tirarne fuori, per la festicciola dei bambini o per un regalino goloso e alla fine, il barattolino si ricicla ancora….

Ma ecco la ricetta:

per il composto Brownie:

150 g di cioccolato al latte

50 g di burro

50 g di zucchero

1 uovo

35 g di farina setacciata

2 cucchiai di liquore al maraschino

Per il plum cake:

125 g di burro morbido

100 g di zucchero

2 uova

120 g di farina

1 cucchiaino di lievito in polvere

50 ml di latte

per il brownie: sciogliete a fuoco lentissimo o a bagnomaria il cioccolato spezzettato e il burro.

Fuori dal fuoco unire lo zucchero, mescolare bene fino a scioglierlo e lasciar raffreddare completamente, quindi unire l’uovo intero, incorporarlo e aggiungere la farina setacciata e il liquore.

Amalgamare bene, quindi suddividere nei barattolini imburrati e cuocere 7/10 minuti a 170°: alla fine non sarà cotto completamente, ma abbastanza asciutto de reggere l’impasto successivo, quindi regolatevi anche secondo il vostro forno.

Intanto preparare velocemente l’impasto plum cake: setacciare la farina col lievito.

Lavorare a crema burro e zucchero, quindi unire le uova, uno alla volta, unire il secondo solo quando il primo è ben incorporato.

Aggiungere la farina setacciata, quindi il latte e amalgamare il tutto.

Facendo attenzione a non scottarvi, tirare fuori dal forno i barattolini, riempirli fino a 3 quarti con l’impasto plum cake e cuocere circa 12/15 minuti a 170°.

Una volta intiepiditi possono essere chiusi e conservati in frigo.

DSC_1959

4 commenti:

  1. Adriana Liguori24 luglio 2014 18:59

    Proverò... ☺ ❤

    RispondiElimina
  2. A me... a me un barattolino :)
    Grandissima ricetta!!!!

    RispondiElimina
  3. Ricetta golosissima, la foto crea dipendenza ...Immagino il sapore!!

    RispondiElimina
  4. ça ne peut être que délicieux jolis pots
    bonne soirée

    RispondiElimina