domenica 15 giugno 2014

I Ciurilli imbufaliti, ovvero, Fiori di zucca ripieni di mozzarella di bufala….

DSC_1455 (Copia)

Stamattina presto, per caso passavo mentre il contadino li stava ancora raccogliendo, cosi ne ho approfittato subito: ‘E ciurill’, i fiorilli,  che sono spesso protagonisti delle classiche frittelle, oggi li ho fatti anche ripieni e appena gratinati al forno.

Deliziosi come antipasto “murzillo”, o come si dice oggi finger food, o come secondo leggero, adatti ai buffet delle serata in terrazza.

Ripieni di:

mozzarella di bufala a dadini piccoli

ricotta di bufala

basilico tritato sottile

poche gocce colatura di alici

pane grattugiato

Per le quantità, vi regolerete secondo le vostre esigenze, tenendo presente che: la mozzarella va lasciata sgocciolare o asciugata un po’ con carta da cucina, sennò in cottura rilascia liquido.

Per la colatura di alici, dosatela a gocce, assaggiate ed eventualmente ne aggiungete, essendo molto sapida.

Il tutto, tranne il pangrattato,  mescolato insieme  e col composto ho riempito i fiori di zucca, prima privati del pistillo e lavati velocemente e asciugati delicatamente con carta da cucina.

Sistemati nella teglia appena unta, spolverizzati di pane grattugiato spruzzati d’olio (con uno spruzza olio) e via a gratinare in forno circa 10 minuti.

Pronti!

DSC_1454 (Copia)

5 commenti:

  1. Ciurilli...mi piace come nome, non lo conoscevo, ma prenderei un ciurillo molto volentieri :)
    Buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  2. e che murzillo !!!! sono bellissimi, che colori!!!!!

    RispondiElimina
  3. une délicieuse recette à tester
    bonne soirée

    RispondiElimina
  4. Di questi ne mangerei in quantità esagerate! Troppo buoni. Un abbraccio.

    RispondiElimina