domenica 21 luglio 2013

biscotti alle nocciole

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Originarie dell’Asia Minore, conosciute e d apprezzate già da Romani e Greci, le nocciole, oltre a essere buone, fanno anche bene.

Energetiche ed antiossidanti, aiutano anche a combattere il colesterolo, essendo anche ricche di acidi grassi monoinsaturi.

Vi propongo questi dolcetti semplici e rustici, in cui le nocciole sono unite a farina integrale.

Ecco dosi e procedimento:

800 g farina integrale

200 g nocciole macinate

450 zucchero di canna

150 burro molto morbido

5 g ammoniaca

sale q b

5 uova

150 ml latte

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

zucchero al velo per spolverare.

Mescolare farina integrale e nocciole, il sale e lo zucchero e fare la fontana.

Unire le uova, l’ammoniaca sciolta nel latte e lavorare tutto come una normale frolla.

Lasciar riposare l’impasto circa un’ora in frigo, quindi ricavare piccole palline d’impasto, sistemarle sulla placca rivestita con carta forno, spolverare di zucchero al velo e cuocere circa 20 minuti a 200 gradi-

Sfornare, spolverare ancora di zucchero al velo e lasciar raffreddare.

Si conservano a lungo nella scatola di latta.

3 commenti:

  1. Adoro i biscotti e quelli con la frutta secca secondo me sono eccezionali.
    Prendo un biscottino, grazie e buona serata :)

    RispondiElimina
  2. Un salutone e buon inizio settimana (dolci niente per me).

    RispondiElimina
  3. Questi biscottini che stai pubblicando ultimamente, sono uno più buono dell'altro, li adoro! Buona giornata.

    RispondiElimina